28 ottobre 2009

un'agonia di giornata

Mio padre mi ha detto di aver chiesto ad un paio di persone quanto prendessero per sbiancarmi casa e abbiamo cominciato a parlare anche dove mettere cosa e come. Tuttavia sono ancora tutti discorsi prematuri in quanto le chiavi le avro dal 15 di Novembre. Cmq sia in linea generale pensavo di fare i muri della cucina in modo tradizionale ossia bianchi in modo che sia piu luminosa, il bagno idem visto che cmq ha le piastrelle dcorate fin su al soffitto quasi; resta in sospeso la sala e l'antibagno. Iizialmente pensavo a pareti bicolori pero a pensarci anche uno spugnato non sarebbe male, niente colori tipo giallo, arancio o rosso cmq ma casomai colori dalle tonalita' fredde. Cmq prima bisognera' misurare tutto per bene e vedere anche a seconda di cio che vorro fare quanto si prenderanno.

Cmq visto che la questione casa e' da archiviare almeno fino alla meta' del mese prossimo direi che e' ora di cambiare argomento :D

Oggi sono propio fuori... nel senso che non ci sto con la testa; tante cose da fare a lavoro e nessuna voglia di farle... di fatto ho svolto cmq tutto come dovevo ma e' stata un agonia (agonia che non e' ancora terminata visto che mancano ancora 2 ore). Sarà che mi sento stanco, sarà che mi sento sempre piu sbattuto in viso per via degli orari che faccio.... mai come in quest'ultimo periodo infatti mi son visto invecchiato.... lo so che non lo sono, pero' noto che i lineamenti del viso specie gli occhi si son fatti decisamente marcati e spessi. Anche se dormo un intera giornata non riesco a "rigenerarmi" come si deve.... mi ci vorrebbe un periodo di riposo totale seguendo un certo iter come postai qualche settimana fa per riprendermi probabilmente.

Domani cmq saro' a casa perche' voglio essere riposato per il 30 visto che ho treno alle 6,30 del mattino. Il biglietto l'ho gia comprato devo solo decidere quale sara' il budget a disposizione per la fiera visto che li accettano solo contanti.

5 commenti:

Gan ha detto...

Ma la tinteggiatura devi proprio farla fare agli imbianchini? Hanno certi prezzi! Uffa, stessi da quelle parti te la facevo io per un paio di inviti a cena!
Per il resto, resisti: vedrai che il viaggio a Lucca ti rimetterà in sesto.
Se ti avanza tempo, vai in duomo a portare i miei saluti ad Ilaria del Carretto.
Un abbraccio!

Poto ha detto...

Occhio al bianco candido.. meglio un panna...

E' solo un consiglio... ;-)

Gan ha detto...

Ecco, a proposito dei colori:
1) Poto ha ragione sul bianco.
2) Sei sicuro di volere una tinta fredda per la sala? Senza scomodare il feng-shui, e senza arrivare a colori troppo aggressivi come certi rossi o certi gialli, credo che una tinta calda renda l'ambiente più accogliente e confortevole. E di sicuro risulterebbe meno stridula sotto l'effetto della luce artificiale.

SkraM ha detto...

pensavo al blu e all'azzurro

panna non so, tende ad diventare con il tempo troppo giallognolo per i miei gusti.

cmq devo pensare al tipo di mobilia che vorro mettere perche anche in base a quello va pensato il colore della tinteggiatura.

Sul discorso chi mi tinteggiera purtroppo io sono via tutto il giorno. Volendo ci sarebbe mio padre ma anche lui e' preso ocn mi mamma.

Ecco un altro valido motivo per averti come vicino Gan :D

Los 3novios ha detto...

Distraiti a Lucca, non fissarti sulla casa, l'arredamento e i colori delle pareti. E' l'unico modo per arrivare a decisioni serene e perfino sagge!Buon viaggio, fiera e magari anche riposo!