17 ottobre 2009

Haunting - Presenze

Ieri sera dopo essere arrivato a casa da lavoro verso le 0.15 mi sono sbarbato per bene (sapendo che al mattino non avrei avuto il tempo), mi sono rilassato un attimino e poi sono andato dritto dritto a letto avvolto nel mio caldo piumone consapevole che da li a poco (5 ore) mi sarei dovuto rialzare per prepararmi e tornare a lavoro (e' sempre cosi il passaggio da venerdi a sabato per me.... come dire... STANCANTE).

Alle 4 in punto mi sveglio a causa di alcuni strani rumori... casa mia non e' grandissima quindi so cmq riconoscere un rumore proveniente dalla mia stanza o fuori dalla porta della mia stanza con uno che e' ben piu lontano.... ebbene sentivo come se qualcuno sbattesse un bastone contro il muro e una voce di donna molto simile a quella di mia madre ma leggermente distorta.... le uniche parole che riuscivo a comprendere erano "Ho freddo" o forse era "Fa Fraddo" (non ricordo bene).

Inizialmente pensavo fosse propio mia madre e allora mi sono alzato e mi sono accostato al corridio per sentire se fosse propio lei ma niente, il silenzio piu assoluto.... torno a letto mi riavvolgo nel piumone e sento improvvisamente lo sbattere ripetuto di una sedia come fosse dentro la mia stanza ma non appena mi sono rialzato e' tornato nuovamente il silenzio....

Un po in angoscia per questa situazione, decido di starmente rannicchiato nel letto ma con gli occhi ben aperti e le orecchie tese per cercare di capire cosa stesse succedendo e risento nuovamente quella voce lamentarsi, erano lamenti non chiari ma cmq di una persona che soffriva o almeno cosi mi e' parso di capire, intervallati dal suono a volte di un bastone che sbatteva o di oggetti dal suono metallico che cadevano.... si fanno le 05,00 e decido di alzarmi completamente anche se la sveglia era puntata alle 05,50.. tanto ormai ero in piedi dalle 4.....
Da quel momento in poi non sento piu rumori ne voci se non un attimo prima che mi chiudessi la porta di casa alle spalle.

Questa cosa mi ha un poco turbato... ci manca solo avere pure delle presenze in casa....

13 commenti:

byb ha detto...

O.o

ma sei in un appartamento o in una casa indipendente?

Marco ha detto...

Mmmm...in effetti è davvero una storia strana...Mah...Per il momento non ci pensare!!! Buon weekend omonimo! :P Un abbraccio

SkraM ha detto...

Appartamento condominiale
sono al secondo piano

su ogni pianerottolo ci sono 4 appartamenti disposti 2 da un lato e 2 dall'altro lato e pertanto c'e una sola parete comunicante come inquesto schemino:

---|apA|ap B|
A
---|apC|apD|

Il mio e' l'apartamento ApD
la A a sinistra e' l'ascensore
nella parte aperta a destra ci sono le scale

byb ha detto...

ha quindi appartamenti sopra? o sotto?
e la tua camera è vicino ai muri esterni? o verso le scale? o l'appartamento vicino(C)?

SkraM ha detto...

@byb
Il mio appartamento ha una parete confinante con l'appartamento ApC e la parete confinante con il pianerottolo + scale, tutte le altre pareti perimetrali danno sull'esterno

accanto al mio appartamento ce una famiglia (ApC) composta da madre padre e figlia (ApC) molto piccola e la mia stanza confina con il loro soggiorno ma cmq non provenivano rumori da quel lato.

Sotto di me c'e una vecchietta che non si sente mai talmente e' silenziosa e la sua camera da letto e' dalla parte opposta a dove dormo.

Sopra di me non so chi ci sia ma i suoni non venivano dal soffitto (anche perche uno che ti batte sopra la testa lo capisci) ma propio come se fossero nella stanza stessa o nel corridoio.

Dudù ha detto...

Io sarei morto. A volte Beniamino si sveglia di notte, improvvisamente, e urla dicendo di vedere delle cose... ti lascio immaginare il mio terrore... poi lui si riaddormenta e io faccio la veglia.

Gan ha detto...

Vivo in un mondo intriso di soprannaturale, di creature magiche e di incantesimi, con cui la mia gente, un tempo, sapeva convivere senza troppe domande e senza troppi problemi. Mi chiedo come possa sembrare tutto ciò trasferito in un contesto urbano e moderno, e immagino possa risultare ben più inquietante. Quello che racconti succedeva da noi in alcune case abbandonate, e si diceva che in esse "ci si sente": quasi come la sapienza contadina spiegasse tali fenomeni vedendoci estroflessioni incontrollate e materializzate delle energie psichiche di chi ci aveva vissuto.
Se invece i fenomeni si manifestavano in case abitate, soprattutto da giovani o ragazzi , si dava invece la colpa allo "Sprit Folèt", uno spiritello dispettoso che si diverte a spaventare gli umani.
Per contrastare questi fenomeni si ricorreva alle fattucchiere di campagna, ognuna delle quali aveva i suoi metodi. Alcune "segnavano le voci" facendo strani riti con pezzi di filo dentro un piattino; altre consigliavano talismani ed amuleti; altre facevano purificare gli ambienti con lo stramonio o la belladonna; altre ancora li proteggevano depositando mucchietti di sale nei quattro angoli della stanza, o disegnando simboli magici con la cenere dell'ulivo benedetto. Questi incantesimi erano efficaci contro lo Sprit Folèt, non contro il "sentirsi".
Facci sapere se la cosa si verifica ancora, ok?

Poto ha detto...

Io ci sarei rimasto secco...
O avrei già fatto l'atto di vendita dell'appartamento.

stefano ha detto...

Anche se l'appartamento della vecchietta è dal lato opposto non poteva arrivare lo stesso la voce?

lavecchiaMarple ha detto...

Tieni anche presente che nel silenzio della notte i rumori si amplificano; ma da quanto tempo abiti lì?

SkraM ha detto...

@Dudu'
"poi lui si riaddormenta e io faccio la veglia"

Ma povero! e ti credo! neppure io riuscirei piu a dormire tranquillo dopo che mi ha fatto venire un colpo del genere :D

@Gan
tutto molto interessante! sai propio tante cose :)

@LVM
ci abito dal 2002

Joshua ha detto...

Considerando che io soffro di insonnia credo che non avrei proprio più dormito!!

Vedrai che non era nulla!!!un bacione :)

LordVi ha detto...

Oddio! eheheh a me invece spesso capita di sentire musica classica e il rumore della porta di casa mia che si apre.. mi alzo dal letto, vado a controllare ed è tutto a posto...
Siamo gravi? :D