29 giugno 2010

Ricordi fra le traccie di una matita

E' tanto che ho appeso le matite al chiodo... una volta disegnavo tanto, soprattuto durante le ore di lezione a scuola.... so che non si fa, ma piu che altro lo facevo durante economia aziendale in cui avevo fisso 5 e neanche i santi potevano smuovermi...

Tuttavia non sono mai stato bravo con pennello e tempere, forse perche non ho mai trovato un insegnante che mi stimolasse abbastanza o che me le facesse amare per quanto io cmq amassi la pittura... ad ogni modo c'e' da dire che dopo le scuole medie non ho piu avuto modo di avere veramente una guida sull'utilizzo delle pitture visto che alle superiori l'ora di ed. artistica non era prevista...

Del periodo in cui disegnavo mi sono rimasti pochi lavori, disegni per lo piu abbozzati... il resto e' stato regalato, perso o gettato via....

Questo e' uno dei pochi che ho recuperato... ricordo che lo disegnai su un blocco da disegno mentre ero all'ospedale militare in attesa che mi chiamassero per gli esami di leva (ovviamente non ho mai fatot il servizio militare):

Oppure questo, realizzato di getto durante il periodo in cui giocavo a Final Fantasy XI e rappresentante una delle razze del gioco:

Con il tempo come dissi cominciai a disegnare sempre meno... tutttavia 2 anni fa quando ero ancora precario nonavendo vincoli particolari e potendo ridurre il mio orario da full time a part time mi ero iscritto ad un corso in una accademia d'arte di milano e in quel periodo sotto la guida di un insegnante ho appreso alcune lezioni sulla natura del chiaro e dello scuro e del disegno dal vivo.

In quel periodo avevo da poco conosciuto Stefano e ogni tanto quando ci vedevamo io tutto contento gli mostravo alcuni lavori come ad esmpio questo:


Sempre in quel periodo ricordo che ricevetti motli complimenti tanto e vero che mi ero deciso a iscrivermi all'accademia d'arti applicate del Castello Sforzesco il che mi avrebbe tenuto occupato 4 sere a settimana per 3 anni con conseguimento del relativo diploma... purtroppo cambiai lavoro (quello attuale) il che mi ha portato nuovamente a rettificare tutto.... credo che sia da allora che non ho piu preso in mano una matita per disegnare... 2 anni per essere precisi....

27 giugno 2010

Guerrieri Sailor

Chi di voi non conosce Sailor Moon e le guerriere sailor?


Vi siete mai chiesti se al posto delle guerriere ci fossero stati dei ragazzi? trovo molto azzeccato il loro aspetto in versione maschile mostrato in questa immagine ehehe
una serie con loro non sarebbe stata niente male!  che dite? :P

La brava massaia

Ieri doveva essere una giornata di puro di riposo ma poiche' senza far nulla non ci so stare e poiche cmq senza nemmeno bisogno della sveglia mi sono svegliato alle 8,00 sono andato a fare la spesa e mi sono messo ai fornelli come una brava massaia....

Qualcuno dira': "ai fornelli con sto caldo?" si, caldo o freddo non mi spiace stare in cucina :) e poi la sera ci sarebbe stata una cena a casa di Stefano con i soliti amici ma poiche lui era in Piemonte con i suoi genitori mi sono occupato di tutto io.
Dopo aver fatto la spesa e averla sistemata mi sono messo a preprare un ragu di carne e dei piselli, questi ultimi li ho fatti cuocere con del burro e li ho spruzzati con del vino bianco e poi quando ho ultimato anche la cottura del ragu', li ho uniti.

Ho fatto cuocere 500grammi di maccheroni in acqua salata per circa 10 minuti lasciandoli un poco al dente e dopo averli scolati li ho dispoti in maniera ordinata uno accanto all'altro in una lasagnera (teglia rettangolare molto grande) imburrata e successivamente li ho ricoperti con il ragu e i piselli, della besciamella (gia pronta) e delle fette di prosciutto cotto. A questo primo strato e' seguito un secondo e infine ho ricoperto con mozzarella tagliata a dadini e del formaggio grattuggiato e ho messo in forno per 20 minuti a 180 gradi.


Mentre i maccheroni finivano la cottura ho dato una pulita veloce alla casa e sistemato tutto in lavastoviglie e al suono del forno ho spento tutto e sono andato dai miei genitori a pranzare.

Siccome la cena era alle 21 e Stefano sarebbe rientrato verso le 18 mi sono fermato a casa dei miei un po e mi sono guardantoi un film in VHS: Pretty Woman :)

Verso le 16 sono tornato a casa e mi sono messo a preparare gli antipasti... nulla ti speciale, due vassoi con affettati misti, in uno vi era salame e bresaola nell'altro invece i fragolosi (grissini che a me piacicono tanto) con avvolto prosciutto crudo e mortadella.

Dopo sto sfacchinare mi sono data una lavata, mi sono cambiato e armato di pazzienza mi sono mosso con le vettovaglie verso casa di Stefano... non avendo io la macchina ovviamente ho preso il treno fino a Cadorna e poi una volta li la metropolitana fino a Rogoredo.

La cena e' stata consumata sul terrazzo di Stefano ed e' stata apprezzata da tutti. Dopo cena abbiamo visto Avatar perche 2 nostri amici non lo avevano ancora visto e perche Stefano voleva sfoggiare il suo LED 42 pollici nuovo. Durante la visione abbiamo mangiato dell'ottimo gelato portato dai nostri amici :) peccato solo che fra i gusti scelti abbiano fatto mettere dal gelataio anche il COCCO! nulla contro il cocco ma Stefano lo detesta in qualsiasi forma, anche solo l'aroma usato anche in certi profumi o creme.


A fine visione (2 ore e 50) io mi sono congedato andando a dormire poiche quest'oggi (Domenica 27 Giugno) lavoro 12 ore... dalle 7 alle 19 e poiche si era gia fatta l'una non era il caso di tardare ancora. GLi altri credo si siano messi a fare una partita a carte e se ne siano andati un oretta e mezza piu tardi. Stefano invece successivamente deve essersi fermato a riordinare casa perche l'ho sentito entrare nel letto che erano quasi le 4.

Avrei tanto voluto fare l'amore non appena l'ho sentito abbracciarmi ma mi sono limitato a riabbracciarlo a mia volta e accarezzarlo fino a sentilo addormentarsi perche eravamo entrambi molto stanchi e cmq io mi sarei dovuto alzare da li a un ora e mezza.

Non vedo l'ora di partire per Gran Canaria e stare tutto il tempo con lui anche se quando me lo sente dire mi guarda e mi dice "24 ore su 24? mamma che palle" e poi si mette a ridere.

25 giugno 2010

Insonnia


Non e' una vera e propria insonnia, tuttavia sono 4 sere che dormo malissimo.... prendo sonno molto tardi e continuo a svegliarmi piu volte nelle mattinate....
Il risultato e' che a fine orario di lavoro ho gli occhi cosi' rossi e brucianti che fatico a tenerli aperti... eppure data la stanchezza dovrei crollare dal sonno.... invece niente...

Oggi anche se seppur con disagi i mezzi sono garantiti, stasera verra' a prendermi a lavoro mio padre poiche essendo comunque sotto sciopero questo giro ho preferito farlo venire per sicurezza.

Sempre questa sera, visto che Stefano partira' per il piemonte e tornera sabato nel tardo pomeriggio per cenare insieme, avevo pensato di fermarmi a dormire direttamente a casa dei miei genitori visto che io questo sabato non lavoreo'. A conti fatti pero' casa mia dista solo 500 metri e pertanto non ho ancora deciso che fare e nemmeno ho anticipato qualcosa ai miei genitori.

24 giugno 2010

Liti Stupide

Ieri ennesima lite tra me e Stefano...
...che poi son liti STUPIDE
...very very stupid...

Normalmente nella coppia io sono quello molto pazziente ma che se gli partono i 5 minuti si incazza alzando la voce salvo poi farsi sbollire la cosa in fretta; ultimamente pero' ho dei colpi di testa da vera Diva... del tipo che prendo le mie cose e me ne vado via per poi aspettare di essere chiamato e messaggiato via cell.

Ieri ennesima lite come dicevo ad inizio post...
Dopo lavoro sono andato da Stefano e mentre mi spoglio mi viene l'idea di mettere le scarpe sul terrazzo... cosi apro la vetrata accostandola ma nemmeno il tempo di poggiare le scarpe al suolo Stefano arriva di corsa urlando dall'altra stanza e aggredendomi perche non voleva aprissi la vetrata perche se no entravano le zanzare.... io allora, visti i modi sgarbati e il tono di voce, gli ho detto che avevo appena aperto e stavo gia rientrando e che non era il caso di aggredrimi cosi' ma lui continuava sicchè ho usato il suo stesso tono di voce urlandogli se avessi dovuto passare attraverso il vetro e lui ha cominciato a dirmi di non urlare e che se dovevo usare quel tono di voce potevo anche andarmene.... 

... bhe, detto e fatto... non me lo sono fatto ripetere 2 volte, mi sono rivestito, ho preso la borsa e me ne sono andato.

Con passo deciso mi dirigo in stazione ma ovviamente erano le 24 e la metro aveva appena smesso di funzionare... c'era pero un treno alle 24,23 che mi avrebbe portato a poco meno di meta' strada da casa mia e cosi mi siedo su una panchina e aspetto indeciso o meno se prendere quel treno ed eventualmente prendere un taxi al capolinea o no.

Stefano comincia a mandarmi messaggi con notifica di risposta dicendomi di tornare e che se me ne fossi andato davvero sarebbe stata la volta buona per prenderci una pausa... sulle prime ignoro ma poi rispondo e successivamente comincia a chiamarmi. Mi chiede dove fossi e cosa volessi fare e mi dice che non e' il caso di starmene in girno di notte da solo. Gli dico che ero seduto in stazione e lui mi ordina di tornare a casa ma io lo ignoro e lo saluto; mi richiama per sapere se stavo tornando e andiamo avanti cosi per un po... alla fine il mio treno parte e io sono ancora seduto sulla panchina con Stefano che mi chiama e io che lo ignoro....

Decido di rispondere con un Ok al suo ennesimo: "torna, fammi uno squillo quando sei giu che ti apro"

Trovo portone e porta di casa aperti, entro, mi spoglio e vado in bagno... mi lavo la faccia e mi siedo sul water con lo sguardo nel vuoto... non penso a nulla se non che voglio chiudere gli occhi e annullare tutto cio che mi circonda, cadere in una sorta di oblio dove non ci sono pensieri ne lo scorrere del tempo.
Esco dal bagno e Stefano mi viene incontro, mi abbraccia e mi dice "ma cosa volevi fare? vollevi veramente startene in stazione in mezzo ai barboni o peggio?", io non dico nulla e lui mi chiede se volessi mangiare qualcosa, gli dico di no ma lui insiste, mi porta davanti al frigo e mi dice "prendi quello che vuoi, c'e anche del gelato" e mentre sono li, lui torna alla scrivania in camera.
Alla fine mangio uno jogurt alla frutta e bevo dell'acqua poi mi butto sul letto e poco dopo Stefano si mette li accanto abbracciandomi.

...ultimamente ci basta cosi poco... 
come gli ho scritto stamane siamo entrambi troppo nervosi e ci basta un niente per scattare ogni volta...

credo propio che ci serva davvero una vacanza...

devo stringere i denti... manca ancora un mese abbondante

23 giugno 2010

Routine, Vacanze, Soldi

Stanco, annoiato e anche un po apatico...
...mi gira un po cosi... ma daltronde siamo anche in estate...

Non ho molto da scrivere, se non le solite cose... anzi diciamo che oltre a non avere molto da scrivere non ho nemmeno molta voglia di farlo...


Questo weekend avro' il sabato libero ma la domenica dovro' lavorare 12 ore (dalle 7 alle 19)... percui non faro' nulla di particolare se non passarlo con il mio Stefano... sempre che non decida di andarsene dai suoi genitori per il weekend o in Piemonte... ma alla fine come biasimarlo avendo lui sia il sabato che la domenica liberi e una casa di famiglia in quel di Camogli (GE) e un altra a Pallavicino, frazione del comune di Cantalupo (Alessandria)... beato lui che puo'... 

L'unica casa di propieta' mai avuta dalla mia famiglia era quella di mia nonna a Piazza Armerina (Enna) ma fu venduta dopo la sua morte...

Per il resto non vedo l'ora che inizino le vancanze estive... alla fine staro a casa dal 3 Agosto al 21 Agosto compreso (19 giorni) e partiro' per l'isola di Gran Canaria dal 6 al 17 Agosto (11 giorni). 
Ho preso qualche giorno prima di partire per essere rilassato e non stressato cosi come ho preso alcuni giorni dopo il rientro per potermi abituare al ritorno lavorativo.

Mi e' stato accreditato oggi lo stipendio.... peccato stia ancora aspettando l'accredito e il relativo cedolino della tredicesima.... e pensare che tra luglio e agosto c'e anche la quattordicesima.... mi chiedo se la/li vedro' mai....

19 giugno 2010

Saturday Disco?


Forse questa sera si va a ballare! speriamo aggiungerei.... anche se mi chiedo quali locali gay ci siano a Milano aperti il sabato che non siano cruising o per tesserati...
Praticamente sta chiudendo qualsiasi cosa in quest'ultimo periodo....

18 giugno 2010

Gay Friendly


Certo che L'Hotel dove lavoro diventa ogni giorno che passa sempre piu gay friendly :D


Facciamo un attimo il punto della situazione:

1) L'Hotel oltre che dalla clientela etero abituale e non, e' frequentato abitualmente da coppiette gay (per lo piu straniere), persone friendly, e a volte marchette.
2) Alla reception su 4 persone due sono gay (io e l'altro collega mio coetaneo)
3) Al ristorante tra tutto il personale c'e un cuoco bisex (che ci prova sempre con me), un cameriere gay, e un cameriere molto friendly che scherza sempre con me facendo finta di provarci per farmi confessare apertamente che son gay (chissa poi a lui cosa gliene viene in tasca :D ) ....inoltre da pochi giorni si e' aggiunto un altro cuoco gay molto ma molto carino e soprattutto giovane!

Basterebbe "eliminare" dall'organico alcuni elementi finto cattolici e perbenisti, oltre che fin troppo fondamentalisti cristiani, per poter respirare un clima ancor piu friendly e aperto... come dire... SERENO.

17 giugno 2010

16 giugno 2010

Shopping Estivo

 Ho fatto shopping...

...quando so che ho tempo libero e malauguratamente passeggio per le vie del centro a Milano (tipo un Corso Vittorio Emanuele piuttosto che un Montenapoleone etc etc) non posso fare a meno di entrare da qualche parte e spendere *_* 

In mio favore c'e da dire che cmq EVITO di spendere 250 euro per una camicia solo perche e' brend Cavalli piuttosto che Pinco Pallino, pero' la dove il prezzo e' piu che onesto non posso esimermi da comprare *_*

Fare shopping e' una cosa edificante *_* anche se a conti fatti alla fine della giornata il portafoglio piange....

Cmq sia... tutto cio per dire che lo scorso pomeriggio ho comprato nell'ordine:
- 1 paio di pantaloni Celio eleganti ed estivi color glicine
- 1 paio di finti jeans Celio in cotone color lilla/rose'
- 3 polo Celio, di cui 1 di cotone bianca e bordeaux, 1 di cotone bianca e grigia e 1 di acrilico (o almeno credo) a righe color glicine e rosa
- 1 costume da bagno di Grigio Perla

Tralasciando il costume che e' stato quello che ha inflitto la vera botta.... tutto il resto mi e' costato in totale solo 140 euro.

Al momento non ho foto da mostrare perche tutto e' stato rigorosamente portato a casa di Madre e Padre per il dovuto lavaggio perche io le cose nuove non le indosso se prima non le lavo (prova camerino a parte ovvio).

Del costume invece posso mostrare una foto recuperata in rete anche se rispetto alla foto il costume da me acquistato ha i 2 colori invertiti... ossia rosso dominante e beige laterale e nella fascia.

Ovviamente a me non sta bene quanto a questo modello... dovremo farcene una ragione... o meglio dovro' farmene una ragione... anzi no... dovra' Stefano farsene una ragione *_*

15 giugno 2010

Forse...

Sono una persona dannatamente romantica.... forse anche troppo....
che sia un pregio o un difetto non lo ho ancora capito....

A volte piango senza apparente motivo solo ascoltando qualche canzone a cui, tra le altre cose, non e' legato nessun evento/ricordo... eppure ogni tanto cado in questo "rincoglionimento" emotivo.

Provo una profonda "invidia" mista a una grande malinconia quando vedo una coppietta giovane (etero o gay che sia) farsi delle carezze in pubblico... carezze innoque intendiamoci, ma molto tenere.... dall'accarezzare i capelli o il viso o dare un bacetto sul naso piuttosto che sul collo o il semplice tenersi per mano (tutte cose che non posso fare a meno di essere in un contesto gay e non perche io non voglia... anzi...).

Durante alcuni film piango quando vedo scene tristi o un lieto fine particolamente toccante e penso fra me e me "anche a me un giorno succedera' cosi".

Vivo nella costante convinzione che esista l'anima gemella e che nonostante mille problemi, difficolta', patemi e momenti di sconforto prima o poi la si trovi e quando cio' accade l'amore generato e' cosi grande e profondo da togliere il respiro.

Mi rendo conto che nonostante questo mio essere romantico, il mondo/le persone/gli uomini (inteso proprio come genere maschile) in realta e' spietato, arido e molto spesso cattivo...
Credere ancora in quel mare di cazzate che ho scritto non so se sia una cosa da masochisti o piu semplicemente da stupidi.

Vorrei poter gridare al mondo quanto io sia innamorato, vorrei poter piangere apertamente dalla gioia o dalla tristezza nonostante io sia un maschio, vorrei che mi regalassero dei fiori, vorrei che mi accarezzassero come quando ero bambino, vorrei sentirmi al sicuro in un forte abbraccio, vorrei sentirmi dire Ti Amo tutti i giorni, vorrei.... non so piu nemmeno io cosa vorrei.... tante cose... forse troppe o forse no...

Forse dovrei solo staccare la spina per un po..... forse dovrei solo prendere le cose cosi come vengono.... forse dovrei smettere di sognare ad occhi aperti la storia d'amore romantica in stile commedia Holliwoodiana, forse dovrei crescere e diventare davvero un uomo e non questo eterno ragazzino che fa di tutto per dimostrare meno degli anni che ha perche ha paura del tempo che passa e di valicare per sempre quella linea che segna definitivamente il passaggio all'eta adulta (non che non mi ritenga tale) e che a malapena conosceva davvero se stesso fino a 4 anni fa.

Forse dovrei solo fare piu sesso.... ne ho voglia, mi piace e non credo ci sia da vergognarsene ad ammetterlo.

Forse dovrei solo chiudere gli occhi e non pensare piu a nulla, non dire piu nulla, non fare piu nulla.



Per concludere quale miglior finale in chiave romantica se non il testo che canta la Principessa Aurora in Slepping Beauty?

So chi sei
Vicino al mio cuor
Ogni or sei tu
Sò chi sei
Di tutti i miei sogni
Il dolce oggetto sei tu
Anche se nei sogni
E' tutta illusione e nulla più
Il mio cuore sà che nella realtà
A me tu verrai
E che mi amerai
Ancor di più

11 giugno 2010

Quando il sole fa male... altroche' se fa male :D

Non molto tempo fa ho pubblicato un video in cui cantavo Bruci La Citta' di Irene Grandi....
siccome non ce mai fine al peggio ecco che arriva anche un video con me che ballo :D

non so dire se sia perche ero allegro, perche mi sentivo piu fresco dopo essermi tagliato i capelli oppure perche il sole mi ha dato alla testa :D

Cmq poiche mi sento buono ho deciso di condividere con voi questa RARA PERLA.
video

P.S.: Siccome sono buono ho tagliato i primi 2 minuti :D
P.P.S.: Adoro questa canzone *_*

08 giugno 2010

Gitarella "lavorativa" in Piemonte

Sabato sera insieme a Stefano sono andato a casa della coppia di amici con cui andremo a Gran Canaria in Agosto. Uno dei due festeggiava gli anni e cosi abbiamo pensato di  passare insieme la serata :)

La serata e' trascorsa piacevomente mangiando pizza al trancio e una torta di pasta sfoglia con frutta e crema pasticciera :)
il festeggiato ha ricevuto un acero rosso da piantare in giardino da parte mia e di Stefano e un telo mare  dell'Eporio Armani per questa estate da parte di altri 3 ragazzi.

Non ero informissima poiche accusavo un po di stanchezza data dalla solita levataccia del sabato mattina tanto e' vero che ho lasciato gli altri giocare a carte mentre io e il ragazzo del festeggiato abbiamo visto un film dell'orrore su sky.

Tuttavia durante il film ero cosi cotto che ho finito per addormentarmi salvo essere svegliato bruscamente un paio di volte da Stefano.....
La prima volta mi ha messo le mani bagnate sulla faccia... (era appena andato in bagno)
La seconda volta si e' sdraiato sopra di me schiacciandomi..... GIURO... lo avrei UCCISO!

Rientrati a casa una volta a letto ha richiesto la sua consueta dose di grattini e massaggini ma ero cosi stanco che l'ho ignorato e mi sono addormentato....

Poiche la domenica avevamo progettato di andare nella casa in Piemonte avevamo puntato la sveglia alle 7... Sinceramente ne avrei fatto a meno... avrei passato tutta la domenica a dormire ma Stefano dice che non si puo sprecare una giornata dormendo anche se si e' stanchi...
Ad ogni modo nonostante il suono della sveglia, protratto per piu di mezzora, siamo rimasti a dormire fino alle 10 e Stefano ovviamente ha richiesto la dose mattutina di grattini e massaggini.
A dire la verita ho ceduto anche perche in me si e' risvagliato l'ormone pazzo e ho portato il mio aMMore a cedere tanto da essere per questo ribatezzato da lui "diavolo tentatore" :D ma si sa.... del buon sesso spazza via ogni stanchezza o malumore e poi quale modo migliore di iniziare la giornata :D

Una volta preparatoci siamo pariti per il Piemonte dove siamo arrivati verso le 15,30.
Mentre Stefano si metteva in "tenuta da lavoro" io preparavo il pranzo (anche se era ormai pieno pomeriggio...)
Dopo aver pranzato (alle 16..) ci siamo messi a lavorare in giardino (che piccolo non e'.....)
Stefano tagliava l'erba mentre io rastrellavo e raccoglievo tutta l'erba formando degli enormi covoni. Verso sera intorno le 20,00 mentre Stefano si docciava e ripuliva io mi sono dato al beveraggio di alberi e piante oltre che lavare il lastricato di pietre davanti casa e dopo essermi cambiato siamo partiti per Milano.

Poiche io il lunedi non lavoro non volevo dormire da Stefano quella sera per non dovermi alzare al suono della sua sveglia alle 7 per poi prepararmi e andare a casa mia sicche gli ho chiesto di andare direttamente da me dove siamo rimasti insieme fino all'1, ora in cui ci siamo congedati con bacetti e abbracci.

04 giugno 2010

27 Volte in Bianco

No, non e' il numero delle volte che sono andato in bianco :D ma il film che ho comprato la settimana scorsa e che ho visto giusto l'altra sera e il cui titolo originale sarebbe 27 Dresses.


Davvero molto divertente e carino :) e poi trovo molto bella e brava Katherine Heigl e poi vogliamo parlare di quel gran pezzo di gnocco che e' James Marsden?


Ce ne vorrebbero di piu di commedie brillanti come queste :)

03 giugno 2010

Sentirsi un Brutto Anatraccolo

E' cosi che mi sento spesso...
un brutto anatroccolo...

Non importa che mio padre o mia madre dicano il contrario... loro sono di parte, non contano...
e non importa che i lettori del blog o altri dicano che io sia carino... quando ti senti brutto non c'e niente che possa farti cambiare idea... pensi sempre che gli altri vogliono solo essere gentili, che abbiano pena e quindi sentendoti giu ti vogliono confortare ma resta il fatto che tu ti senti brutto e basta.

Oggi mi sento cosi...
non c'e nulla che mi tiri su...
i capelli sono orrbili...
gli occhi sono perennemente e profondamente cerchiati di nero... un nero che non va via nemmeno dormendo 10 ore di fila....
il naso.. bhe... e' OSCENO....
per non parlare del fisico.... non sono grasso ok... ma sono esteticamente anoressico...
non c'e differenza guardando uno scheletro in costume da bagno e me...
amo il mare ma se fosse per me starei in spiaggia con la maglietta...

Sono consapevole che c'e chi e'DAVVERO piu brutto di me ma non e' una consolazione... in un mondo che viaggia solo sull'estetica dove tutti guardano in primis quella e solo successivamente altro, mi sento il piu delle volte inadeguato.

Non penso mai che chi mi guarda stia pensando "come' carino quello" ma piuttosto "oddio ma come e' vestito quello" oppure "ma come' pettinato" o ancora "ma quanto e' frocio quello" e potrei continuare all'infinito...

oltre a cio, oggi piu che mai mi sento APATICO e con il tempo che mi sfugge via dalle mani senza che io abbia combinato nulla di buono o realizzato alcun desiderio...

lo so che chi legge stara pensando:
e' giovane, e' carino, ha un ragazzo che ama, ha un lavoro, una casa, etc etc

eppure al momento non c'e nulla che mi faccia stare meglio... le parole sono solo ingannatorie e illusorie.

come direbbe, o meglio canterebbe, la Rettore... datemi una lametta che mi taglio le vene.

02 giugno 2010

Test del Q.I. (Quoziente Intellettivo)


Visto che oggi in Hotel pare essere una giornata tranquilla, ho pensato di fare il test del Q.I. (Quoziente Intellettivo)

Devo dire che non e' stato molto facile anche perche era a tempo (33 domande in 15 minuti) e alcune sono state insidiose :)


Alla fine il mio risultato e' stato questo:


Hai risposto correttamente a 28 domande su 33
Il tuo QI è pari a 118


Hai ottenuto un punteggio medio-alto! Sei una persona sicuramente sveglia e intelligente, infatti le domande non erano assolutamente così semplici come potevano apparire. Siamo certi che non eri al massimo della forma, altrimenti avresti ottenuto il punteggio massimo.



Qualora voleste cimentarvi anche voi potete farlo QUI

01 giugno 2010

pianificazioni e prenotazioni

Poiche non voglio ritrovarmi a fare le cose all'ultimo momento in accordo con i nostri amici abbiamo deciso di cominciare a prenotare volo e hotel.

Mentre per l'hotel non c'e stato alcun problema, il volo invece  ne ha riservati non pochi...

Il problema e' che ogni volta che iniziavo la procedura di prenotazione dei voli, quando arrivavo all'ultimo passaggio di conferma mi dava la non piu disponibilita' del volo.... per cui ogni volta ero costretto a ricercare di nuovo i voli e con mio sommo dispiacere non solo cambiavano gli orari ma anche i prezzi e il numero del volo stesso... numero che doveva essere uguale a quello della coppia di nostri amici che partivano con noi lo stesso giorno.....

Mio malgrado ho dovuto prenotare il ritorno un giorno prima ( il 17/08/2010).... infatti avevamo deciso di stare fino al 17 e partire il 18 ma poiche' i voli continuavano a cambiare alla fine erano arrivati a quota 400,00 euro a testa + 40 euro di emissione biglietto e sinceramente non avevo intenzione di spendere 840,00 euro  solo di volo per 12 giorni....

Partendo il 17 sono riuscito FINALMENTE a confermare i voli di andata e ritorno spendendo in totale 680,00 euro.

Il posto dove soggiorneremo si chiama Liberty Apartaments ed e' un residence/hotel con piscina :) a 10 minuti dalla spiaggia piu vicina e attaccato al Jumbo, un enorme centro commerciale di 3 piani dotato di un piccolo supermercato, negozi di vario genere, ristoranti, pubs e discoteche (queste ultime praticamente occupano tutto l'ultimo piano e sono ad ingresso libero).

Ogni coppia avra il suo mini appartamento le cui pulizie e rifacimento letti saranno a cura delle cameriere del residence.

Ecco alcune fotografie:

 il Residence/Hotel


la piscina del residence e una piccola vasca idromassaggio circolare (si intravede dietro l'ombrellone in primo piano)


il mini appartamento


la camera da letto riflessa allo specchio