25 giugno 2010

Insonnia


Non e' una vera e propria insonnia, tuttavia sono 4 sere che dormo malissimo.... prendo sonno molto tardi e continuo a svegliarmi piu volte nelle mattinate....
Il risultato e' che a fine orario di lavoro ho gli occhi cosi' rossi e brucianti che fatico a tenerli aperti... eppure data la stanchezza dovrei crollare dal sonno.... invece niente...

Oggi anche se seppur con disagi i mezzi sono garantiti, stasera verra' a prendermi a lavoro mio padre poiche essendo comunque sotto sciopero questo giro ho preferito farlo venire per sicurezza.

Sempre questa sera, visto che Stefano partira' per il piemonte e tornera sabato nel tardo pomeriggio per cenare insieme, avevo pensato di fermarmi a dormire direttamente a casa dei miei genitori visto che io questo sabato non lavoreo'. A conti fatti pero' casa mia dista solo 500 metri e pertanto non ho ancora deciso che fare e nemmeno ho anticipato qualcosa ai miei genitori.

6 commenti:

PD ha detto...

Ti consiglio di prendere i sali (potassio e magnesio). Li vendono a marchio Coop a poco. Avevo il tuo problema quando ha fatto la prima ondatina di caldo e mi é passata così. Provaci, al massimo non ti fan niente!
Besos

Poto ha detto...

Upgrado (ma si dice) il commento di PD: occhio col magnesio.. non prenderne troppo altrimenti fa squarauz...
Infatti è uno dei pochi "medicinali" (lo so che non è un medicinale) su cui ti devi autoregolarti: s ene prendi troppo, come detto, sei seduto sul Trono, se ne prendi troppo poco sei da capo.
Ma mi associo a PD, un reintegro di sali potrebbe aiutarti...

FrAnCeScO ha detto...

Sarò antico, ma una camomilla? A parte gli scherzi, pure Giovy soffre di insonnia e di quella pesante.. dorme sì e no poche ora al giorno.. Cmq sarà lo stress, sarà la stanchezza, saranno una serie di pensieri che vuoi o non vuoi ti tengono svegli.. dovresti cercare di fare tabula rasa nella mente e chiudere gli occhi.. anche se so che nn è così facile come scriverlo..

Manu ha detto...

Il post precedente è collegato, secondo me, alla tua insonnia.
Concordo con i sali minerali, ti consiglio inoltre la "valeriana dispert" che sicuramente non ti farà male (è a base di erbe).
Buon week :)

Eskandar ha detto...

Secondo me devi lasciar fare alla natura ed assecondarla. Ci sono di tanto in tanto periodi di difficoltà nel sonno, accettali senza caricarli di eccessiva preoccupazione. Buona giornata libera!

art_693 ha detto...

Miglior rimedio, anche se credo che tisane o magnesio possano dare una mano, una bella vancanza lontana dallo stress. La tua stanchezza e difficoltà per dormire sono segnali dl organismo che chiede la pausa. Passiflora eventualmente...
Un bacio !