25 ottobre 2011

A volte ritornano

Se vi domandate che fine abbia fatto, niente paura, sono ancora vivo e vegeto :D Il mio postare dopo tanto tempo potrebbe fare esclamare "Tho, chi si rilegge!" della serie "A volte ritornano" ehehe.
Certo c'e da dire che se non scrivo e' perche' sto vivendo un periodo abbastanza noioso e monotono.

Non faccio niente per cui non ho nemmeno nulla di cui parlare, sfogare o semplicemente chiacchierare.

Ho visto qualche film al cinema di cui forse piu avanti scrivero' (ma non vi do la certezza), ho preso una forma lieve influenzale che se ne e' gia andata via e ho comprato un nuovo gioiellino tecnologico, il NINTENDO 3DS. Quest'ultimo l'ho comprato unicamente perche potevo dare dentro il mio splendido Nintendo DSi risparmandoci notevolmente.
Che dire, sono soddisfatto dell'acquisto, davvero un bell'oggettino con un bell'effetto 3D a schermo senza la necessita di occhialetti.

Per quanto riguarda il lavoro ancora niente ma a questo punto aspetto il concretizzarsi di un progetto non mio che mi porterebbe, forse, un nuovo lavoro. Per ora non dico nulla di piu' e stiamo a vedere.

06 ottobre 2011

Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento


Settimana scorsa sono stato al cinema e con mia sorpresa ho visto il trailer di una nuova opera dello Studio Ghibli e il grande Hayao Miyazaki.

Il film di animazione in questione si intitola "Karigurashi no Arrietty" che starebbe a singificare Arrietty la prendinprestito ed e' tratto da un romanzo del 1952 di Mary Norton dal titolo The Borrowers.



Ma bando alle ciance ecco il trailer ufficiale del Film d'animazione in uscita ad ottobre:

video

Non vedo l'ora di andare a vederlo :)
Mi ha molto colpito il tema musicale udibile nel trailer, molto evocativo e "struggente" e cercando qua e la nella rete ho scoperto che l'intera colonna sonora e' stata scritta da una cantautrice di nome Cecile Corbel e che l'ha interpretata in inglese, francese, giapponese e italiano.

La versione giapponese e' quella che si sposa meglio all'arrangiamento musicale e' la trovo straordinariamente bella.

Ecco in merito un live:

video

05 ottobre 2011

Vasi e portavasi

Visto che ho delle finestre molto ampie e molto alte ho sempre pensato che sarebbe stato bello mettere dei bei portavasi e dare un po di colore alla vista sia per chi e' in casa che chi da fuori solleva lo sguardo verso le finestre.
Purtroppo alle mie finestre, nonostante abbiano una sorta di parapetto, non vi e' possibile mettere delle fioriere (o portavasi) poiche' sotto i parapetti vi e' il nulla, ossia non vi e' una ringhiera o altro che impedista a tali fioriere di pendere verso il basso anziche stare dritte.

Un mesetto fa con Stefano girando per il Leroy Marlin abbiamo speso un bel po di tempo per capire come avrei potuto fare e alla fine assemblando alcuni oggetti da ferramenta ho creato qualcosa che potesse aiutarmi a risolvere questo "problema".

Il risultato e' stato questo:




Le fasce di metallo e il quadrato erano cromati ma dopo aver fatto delle prove li ho rimossi e li ho trattati in modo che perdessero tutta la cromatura e diventassero totalmente grigi in modo da uniformarsi con il "parapetto".

Il portavaso misura in lunghezza 75cm mentre il vaso al suo interno e' leggermente piu' piccolo ossia 60cm.
Ora non mi resta che pensare a che cosa piantare... in verita' io pensavo qualcosa che desse un po di colore e quindi a dei fiori come dei geranei di quelli a cascata oppure gelsomini o fiori cosi pero' sono fiori che difficilmente durano tutto l'anno.
L'ideale sarebbe un tipo di fiore evergreen ma ne esistono? non me ne intendo molto.