25 ottobre 2011

A volte ritornano

Se vi domandate che fine abbia fatto, niente paura, sono ancora vivo e vegeto :D Il mio postare dopo tanto tempo potrebbe fare esclamare "Tho, chi si rilegge!" della serie "A volte ritornano" ehehe.
Certo c'e da dire che se non scrivo e' perche' sto vivendo un periodo abbastanza noioso e monotono.

Non faccio niente per cui non ho nemmeno nulla di cui parlare, sfogare o semplicemente chiacchierare.

Ho visto qualche film al cinema di cui forse piu avanti scrivero' (ma non vi do la certezza), ho preso una forma lieve influenzale che se ne e' gia andata via e ho comprato un nuovo gioiellino tecnologico, il NINTENDO 3DS. Quest'ultimo l'ho comprato unicamente perche potevo dare dentro il mio splendido Nintendo DSi risparmandoci notevolmente.
Che dire, sono soddisfatto dell'acquisto, davvero un bell'oggettino con un bell'effetto 3D a schermo senza la necessita di occhialetti.

Per quanto riguarda il lavoro ancora niente ma a questo punto aspetto il concretizzarsi di un progetto non mio che mi porterebbe, forse, un nuovo lavoro. Per ora non dico nulla di piu' e stiamo a vedere.

5 commenti:

K@RL ha detto...

Ciao Marco! Mi spiace x il lavoro.. Ho letto un po' le tue vicissitudini nei mesi scorsi anche se non ti ho commentato! Come ben sai, so cosa vuol dire star senza lavoro..

Cmq dai.. sei giovane e bello! Ti auguro che i tuoi progetti possano andare in porto!

Anonimo ha detto...

Ci manchi torna presto a raccontarci di te... Ciao Luca

Marco ha detto...

Weilà! Ciao! :)
Allora teniamo tutti le dita incrociate per il possibile lavoro!!!
Magari in questi tempo libero perché non torni alla tua prima passione? Disegno, fumetti?
Un abbraccio!!

Amoon ha detto...

Ho letto i tuoi commenti e ti ringrazio. Anche per me la differenza di età poteva pesare all'inizio ma poi vedendo che con lui ci stavo bene la cosa mi è passata. Io se devo dirla tutta credo non sia un problema di S. ma dei suoi amici e familiari che l'avrebbero giudicato e a lui sta cosa secondo me pesava. Ecco perchè parlo di "vergognarsi di me". Concordo con quanto dici: si cerca l'amore e poi si fugge...Pazienza, oggi sto un po' male, domani mi passerà credo.Ciao caro e un grosso in bocca al lupo per il lavoro.

dario ha detto...

Riciaoooo Marcooooooooo :)
Quoto appieno il tuo omonimo barese. Hai un dono di natura da sfruttare (almeno per quel pò che ho potuto vedere).
Cmq spero che qualcosa bolla in pentola e di molto sostanzioso ;D;D