20 dicembre 2009

Disturbo? OVVIO che SI!!

Ieri pomeriggio insieme a Stefano abbiamo montato il letto soppalcato (Lunghezza 213cm, Larghezza 153cm, Altezza 214cm (materasso 200cm x 140cm).

Il montaggio non e' stato difficile e in tutto ci sono volute 3 ore (dalle 15 alle 18). A fine montaggio dopo aver posizionato il materasso sul letto e dopo che Stefano mi faceva gli scherzetti tirandomi la scaletta e lasciandomi lassu in cima, ci siamo lasciati andare a qualche piccola efusione ehehe.... Come dire... vuoi non collaudare il letto dopo tutta la fatica fatta per montarlo :D

Ci siamo tolti le magliette e le abbiamo sistemate sopra il materasso (per non sporcarlo visto che cmq non eravamo pulitissimi) e ci siamo lasciati andare a carezze e baci. Quando la passione si e' fatta travolgente (traducibile con eravamo entrambi quasi completamente svestiti e impegnati) trilla il campanello della porta e sentiamo qualcuno aprire con le chiavi...... era mio PADRE!

Il mio caro papa' saggiamente e previdentemente (perche si sa che non si sa mai cosa puo succedere) ha gia fatto tutte le copie delle chiavi di casa mia... siccome per avere un senso piu intimo io e Stefano avevamo spento tutte le luci tranne quella del bagno, mio padre passando ha notato la cosa e ha pensato che le avessi dimenticate accese visto che il resto della casa era al buio e cosi prontamente e' salito su a spegnerle.... peccato che la casa non era ancora sgombra :D
Meno male che avevo messo la catenella e cosi non ha potuto aprire completamente ed entrare >.<

Una volta vestiti (piu veloci della luce) ho acceso le luci e ho tolto la catenella. TUTTI abbiamo fatto finta di nulla ma mio padre non e' nato ieri ha immaginato benissimo cosa stessimo facendo anche perche eravamo al buio e cmq seppur con la catenella la porta si apre un po quindi qualche bisbiglio del tipo "passami i pantaloni" lo avra certo sentito ^^''

Una volta a casa mio padre mi ha solo detto "io ho citofonato ma non ha risposto nessuno" e non ha aggiunto altro....

Che figura..... la prossima volta (se ci sara una prossima volta...) lascero' le chiavi dentro la toppa dopo aver chiuso...... ecco l'inconveniente di avere dei genitori che abitano a 500 metri da te....

14 commenti:

art_693 ha detto...

Ah che ridere ! Dai dai che farei tanto per avere dei genitori che stanno a 500 m, che acettano la mia situazione, e che per poco mi beccano in una situazione simile. Sono cose che quando mancano, ti mancano parecchio !
Cmq si, meglio lasciar le chiavi dentro, non si sa mai...
Beh mi hai messo di buon umore per tutta la giornata sai !

byb ha detto...

tse!
dilettante.
mai togliere le chiavi dalla porta quando ci sono "lavori in corso" i parenti arrivano e rimangono chiusi fuori, sul pianerottolo fino alla chiusura del cantiere. mi sembra naturale e comprensibile.

K@RL ha detto...

Evvai Marco!

@art_693
Io vivo con i miei che non accettano la mia situazione.. Sai che bello! Cosa avrei dato x vivere lontano da casa e poter fare la mia vita! Certo, vivendo con loro, non mi possono capitare situazioni simili a quella di SkraM.. Meno male che il mio fidanzato vive solo e mi può ospitare senza problemi.. La sua famiglia sta giù...

Ale223 ha detto...

ahahahha marco

io ho fatto di meglio: prima che i miei conoscessero ufficialmente il mio ragazzo sono arrivati a casa di colpa mentre noi eravamo... in doccia :-D sono rimasti fuori casa il tempo di farlo rivestire e fingere che in doccia c'ero solo io... ma vabbè i genitori non son stupidi e l'importante è che facciano finta di nulla

MirkoS ha detto...

Però è stato un tesoro tuo padre addirittura si è scusato dicendoti che aveva citofonato :)

Queste cose succedono solo con i letti soppalcati, con i letti normali Stefano si sarebbe potuto nascondere sotto in un millesimo di secondo :D :D

Pegasus ha detto...

ihihih da film proprio XD
fortuna a me non succederà mai XD

Manu ha detto...

Ahahhhhh post esilerante!
Ciò che mi chiedo però: com'era Stefano? Se tu eri imbarazzato, lui avrà sentito un bisogno estremo di andare in bagno!! XD
Cmq l'importante è il collaudo: se ha retto bene........si può continuare usando le precauzioni accennate dagli altri commentatori.

Los 3novios ha detto...

Eh eh, simpatica avventura, nulla di grave. Anzi, ha dimostrato che hai un papà intelligente e discreto.Vedrai che non ripeterà l'intrusione. Piuttosto, spero dopo abbiate completato il collaudo come si deve. Non sembra, ma certe cose vanno subito messe alla prova. State attenti a non cadere da lassù!

PD ha detto...

A me è successa la stessa cosa con mio fratello, però ai tempi non ero dichiarato ed ero a casa dei miei. Mio fratello però aveva dei gran paraocchi e siamo riusciti a fargli capire che eravamo al computer per vedere delle cose. Che ridere!
Un baciotto,
PD

Anastasia Beaverhausen ha detto...

"Insieme con Stefano abbiamo montato": ma che porco!

I'M SO GUY ha detto...

Ma i tuoi sanno di voi? sanno che sei gay e che stai con lui??? :p ... effettivamente cmq...una situazione imbarazzante!... Bacix :)

piccololord84 ha detto...

E vabbè ma che sarà mai.
A parte che tuo padre è stato di una discrezione unica.
Cmq ottima idea quella di inaugurare bene il nuovo letto.

Rano83 ha detto...

Ciao passo per la prima volta...e mi sento di dire che hai avuto davveor fortuna...e fortuna nell'avere un padre così comprensivo!

SkraM ha detto...

@I'M SO GUY
mio padre sa che Stefano e' il mio ragazzo e che io sono gay.
Non gli ho fatto dichiarazioni sul mio essere gay ma l'ho portato a intuirlo piano piano e inizialmente la cosa non gli piaceva ma alla fine si e' rassegnato. Non ha mai cambiato atteggiamento nei miei confronti pero ovviamente sarebbe molto piu felice di sapermi con una ragazza.