06 luglio 2010

Come e' bello litigare, io son pronto e tu?

In questi giorni ho avuto problemi di connessione oltre che mancanza di tempo per tenere aggiornato il mio blog....

mi piacerebbe raccontare cose positive ma invece ciccia...

le ultime 24 ore poi posso anche definirle disastrose....
Ieri sera passo da Stefano per cenare insieme e ci siamo messi a discutere per cazzate... come se non bastasse anche se la discussione si e' sbollita per poi sparire del tutto a Stefano gli si e' rotto un dente... tanto e' vero che oggi ha preso un permesso per andare dal dentista....

Arrivato a casa questa mattina litigo con quelli della 3 perche sono 4 giorni che non ho connessione con la chiavetta.

Dopo pranzo mi preparo e vado a lavoro, mentre aspetto la metropolitana decido di prendermi un gelato visto che avevo caldo ed erano passati due metro per Biscieglie di seguito e in ritardo e zero per Rho-Fiera...

Mentre mangio il mio gelato appoggiato al muro, si avvicina a "un centimetro" dalla mia faccia un ragazzo sporco e trasandato con una birra in mano e mi chiede se puo dare un morso al gelato....
ovviamente gli rispondo di no e questo comincia a insultarmi dandomi del frocio prima e del finocchio poi e continuando ad inseguirmi mentre io mi spostavo in un altro punto della metro... alla fine non reggo piu, mi fermo e ad alta voce gli dico che cazzo volesse da un frocio e che visti gli insulti come poteva pensare che gli dessi anche solo lo stecco da leccare, gli volto le spalle e me ne vado... questo mi segue ancora dicendomi di non rispondergli cosi e che mi avrebbe buttato la birra addosso e io per tutta risposta gli dico di andarsene a fare in c**o; a questo punto mi accorgo che forse non era il caso di provocarlo ma inaspettamente questo mi si riavvicina e mi chiede scusa dei toni e che forse aveva sbagliato, al che io lo guardo e faccio per dargli quel che resta del mio gelato ma mi dice che era troppo e di lasciargli giusto un morso sullo stecco... cosi faccio e me ne vado....

All'interno del vagone mi squilla il cellulare.... e vedo che e' l'albergo... guardo l'orologio e vedo che sono le 14.55...
Rispondo e il mio direttore mi chiede dove fossi io gli dico che ero in metropolitana e che avevo appena lasciato la fermanta AMENDOLA (quella successiva e' quella davanti l'hotel).. il mio dir comincia a imprecare e comincia a dire che sono l'unico che arriva in ritardo e che non capisce perche non posso fare come gli altri.... io sbotto....
IO: "Gli altri un cazzo Michele..., gli altri arrivano alle 23,15 anziche alle 23 e io lascio l'hotel alle 23,30 se va bene"
LUI: Senti, mi hai rotto i coglioni! non ti permettere a rispondermi cosi, mi hai stancato e BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
IO: Clic (ossia chiudo la conversazione)

Arrivato in hotel (ore 15,00 precise!) cominciamo a discutere e poiche gia la giornata non era incominciata nel modo migliore e sentendomi dire che su 10, 5 volte e piu sono in ritardo (cosa falsissima) non mi faccio molti complimenti nel dirgli che sta dicendo una falsita e che se avessi ancora il badge anziche firmare il registro cartaceo potrebbe vedere come arrivi in ritardo (se 3 minuti possono essere considerati un ritardo) 2 volte al mese se e' tanto oltre che luscire sempre piu tardi del dovuto. Poi mi attacca per l'abbigliamento dicendomi che vesto male e che dovrei venire vestito un po meglio (per la cronoca ho su un paio di jeans sobri e scuri senza strappi sfumature o altro, una camicia bianca a maniche lunghe e la cravatta)... non potendone piu gli rispondo di nuovo...
"a parte che non mi sembra di essere vestito come un pezzente dovreste essere voi a fornirmi una divisa essendo questo un hotel a 3 stelle oltre che ovviamente pagarmi la tredicesima che avrei dovuto percepire a dicembre e che a oggi LUGLIO non ho ancora visto"

Lui continua ad attacar briga dicendomi che di ragazzi con voglia di lavorare ce ne sono tanti e ne trova quanti ne vuole al mio posto, siccome non mi faccio minacciare gli rispondo che nessuno gli vieta di cercare qualcun altro e lo invito a farlo e anzi chiedo: "com'e che dice il detto? Tutti sono utili ma nessuno e' indispensabile? se trovi qualcun altro fallo, nessuno te lo vieta, fino ad oggi di tutti quelli che hai fatto venire io sono l'unico che e' rimasto e che LAVORA" (e che per la cronaca non e' stato selezionato FORTUNATAMENTE per l'hotel, da lui).

Ovviamente ribatte che non mi devo preoccupare e che se voglio andarmene ci mette nulla a sostituirmi e io per tutta risposta lo invito a farlo e si conclude cosi la conversazione.

Naturalmente il tutto e' durato non piu di 5 minuti visto che alle 15,05 lui era fuori dall'hotel... per la serie MINCHIA MA NON ERO IN RITARDO?..."

Il mio atteggiamente sarebbe criticabile e lo so bene ma ad un certo punto di farmi mettere i piedi  in testa da uno che vuole solo soggiogarti per poi fare il bello e il cattivo tempo proprio non ci sto...

E' un direttore che non vale un cazzo, non sa adempiere a questo ruolo...

- Che direttore e' uno che si e' fatto scappare almeno una decina di volte gli ospiti mettendo lui i soldi al loro posto nella meta dei casi perche ha paura di dirlo alla principale?

- Che direttore e' uno che quando gli girano i 5 minuti sbatte oggetti quali, trasmettitori, stampante o sedia?

- Che direttore e' uno che sparla del collega A con il collega B e del collega B con il collega A?

- Che direttore e' uno che dopo che ti fai TREDICI ORE vedendo che il cambio non arriva lo chiami e ti risponde: "e io cosa ci posso fare" CHE COSA CI PUOI FARE!? alzi il culo e vieni a sostituirmi ecco cosa puoi fare.

- Che direttore e' uno che dopo avergli fatto presente che non ti e' stato ancora pagata la tredicesima ti risponde: "eh.. e' un problema...." ma oltre non fa, non si rivolge manco alla titolare....

Oltretutto proprio belli i colleghi che ha scelto quando ha dovuto causa forza maggiore sostituire qualcuno che si e' licenziato o era in ferie o malattia... persone che ha cercato praticamente uno o due giorni prima del rimpiazzo perche ovviamente voglia di sbattersi zero, e secondo il criterio che non dovessero avere troppa esperienza perche altrimenti avrebbero potuto avanzare troppe pretese... ovviamente quale meravigliosi risultati se non ad esempio:
- un drogato che non faceva NULLA di quello che gli dicevi di fare e che alla fine si e' messe in malattia per un mese intero
- un ragazzo obeso (e qui non me ne vogliano gli obesi) con pantaloni ascellari che faceva puzzette davanti ai clienti o che si strizzava il pisello perche doveva andare a fare pipi' e che se gli dicevi di fare qualcosa sudava freddo perche andava in panico

potrei andare avanti ancora ma mi fermo qui che forse e' meglio....


Speriamo la giornata si concluda meglio....

8 commenti:

Faith ha detto...

Ommioddio che giornata O___O allucinante..
Sta per finire, su, speriamo bene.....

Paolo ha detto...

Purtroppo sai... è più facile pretendere da chi da già tanto. Con gli altri tanto è tempo sprecato per cui è normale che pretendano molto da te :( E poi scommetto che se osi fare qualche paragone ti rispondono che non si devono fare confronti, vero?? Tutto deja vu :( Così va il mondo caro amico, è arci noto che il mondo è dei furbi!
Cmq mi dispiace per il dente di Stefano e piuttosto vedi di non arrabbiarti troppo; a volte quando ci si arrabbia si dicono cose dalle quali è difficile fare marcia indietro. E le ferie sono alle porte. In bocca al lupo, un bacio :) Ciao!

FrAnCeScO ha detto...

La penso come Paolo, cmq la giornata sta finendo..
sai qual'è il tuo problema (che poi è anche il mio)? Che diamo sempre cento e quando capita(per colpa non nostra in questo tuo caso per colpa della metro) "sbagliamo" o "tardiamo" fanno i porci, perché sono bituati troppo bene con noi a non avere problemi... secondo me hai fatto benissimo a risponde a un demente simile.. sono questi che rovinano gli ambienti di lavoro ..

cmq stasera stringiti forte forte aStefano.. vedrai che quell'abbraccio ti farà dimenticare la giornata di merda di oggi.. ^_^

PD ha detto...

Pensa alle imminenti vacanze e ti passa. Io é da lunedì che a lavoro sono praticamente depresso. Spero proprio di trovsre al piu' presto altrove. Un abbraccio,
PD

Poto ha detto...

Pre proprio che IERI (05/07) sia stata la giornata degli sfanculizzi atomici lavorativi.
Mi consolo nel sapere che non sono stato l'unico ad averla.. :-)

Majin79 ha detto...

Mamma mia che razza di giornata, della sere era propriomeglio non uscire di casa...
comunque ha ragione chi ti ricorda che a breve ci sono le vacanza, stringi i denti ancora un pò e finalmente ti prenderai il tuo meritato riposo.

PS Ogni tanto ci suole anche ricodare al proprio capo che si e sottoposti si, ma certo non schiavetti e nemmeno zerbini...

Manu ha detto...

Povero Ste.....pure gli hai fatto fuori un dente? :p:p:p.....e si che mi sembra un pò più robusto di te (a quanto ho potuto notare dalle pochissime foto postate):D:D
A parte gli scherzi, concordo con Paolo: ormai di Ste conosci vizi e virtù, lui altrettanto di te. Quindi cercate di sopportavi senza dover per forza tirar sempre la corda!!!!!
Al "ragazzo sporco e trasandato" un calcio in culo dovevi dargli, ma nn sei il tipo :)
Per ciò che corcerne il rapporto di lavoro ti do un consiglio che ho seguito nell'ambito del mio lavoro: mai dare del tu al proprio superiore: il LEI fatto da entrambi sarebbe sicuramente la manna per un maggior rispetto da parte sua e sicuramemte non si permetterebbe di dirti "Senti, mi hai rotto i coglioni".
Minore è la confidenza, maggiore è il rispetto.
Cmq dai....nn manca molto alle ferie :-)

art_693 ha detto...

Ah peròòòò, non succedono tutti i giorni delle giornate così... meno male... Però avevi mangiato un leone !
Tra poco sarà tutto dimenticato nelle acque calde d'Ibiza e non solo...
Certo che il tuo Direttore è una vera testa di c...o. Ma è tipico di questo ambiente o cosa ? La mia era ben peggio, però siamo sulla stessa lunghezza d'onda... Finchè mi sono rotto così tanto che ho buttato la mia lettera di dimissioni sulla scrivania. Ma non durava 5 minuti, l'aggressione. Durava di continuo per mesi. In realtà era mobbing, poi per 2 o 3 mesi si calmava e mi offriva fiori o ciliege durante la stagione. Poi mi faceva morire di nuovo per 6 mesi.
Spesso sono gli incapaci a comportarsi così...
L'incontro nella metropolitana ? Mi lascia tutto perplesso. Hai fatto bene, ma sono stupito dalla sua ultima reazione.