16 luglio 2010

Relazioni Intepersonali

Dopo essere stato a casa sabato, domenica e lunedi, martedi sono rientrato a lavoro. Inutile dire che ho scoperto che sono stato un gran coglione....

Ho scoperto infatti che il contratto del Turismo non prevede il pagamento della malattia se non si fanno almeno 4 giorni (io ho sempre pensato 3)... a saperlo quindi sarei rimasto a casa un giorno in piu... siccome invece sono un povero scemo che pensa che stare d'improvviso a casa crei disagi ai colleghi, son tornato subito a lavoro e cosi i miei 3 giorni di malattia verranno perforza di cose considerati come 3 giorni di permesso....

A parte questo, oggi ho finito con gli antibiotici (una pillollina da prendere ogni 12 ore per 6 giorni); inoltre non ho piu avuto ne bruciori ne febbre.


Sul piano delle relazioni interpersonali ho avuto modo di approfondire un po di piu la conoscenza con il mio collega gay (M.)
Queste ultime sere infatti chiacchierando un po tra noi, dando per scontato che fossimo entrambi gay senza essercelo mai detto apertamente, ci siamo lasciati andare a varie indiscrezioni. Cosi' ad esmpio ora so che considerava uno dei camerieri del ristorante, che da poco se ne e' andato, come uno dei ragazzi piu belli che avesse mai visto e non posso che dargli ragione, effettivamente era davvero un bel ragazzo :D
Inizialmente quando conobbi M. anche se era gentile e affabile si manteneva cmq molto serio e aveva una certa freddezza ma ora piano piano il rapporto e' molto cambiato e anche lui stesso ha un atteggiamento molto piu gayo :) ovviamente inteso come spensierato, divertito, facile all'interscambio di battute e battutine che tanto contraddistingue molto piu i gay che gli etero :)
Ormai mi vien anche spontaneo e naturale in sua presenza fare battute di ammirazione per qualche bel ragazzo ospite dell'hotel o qualche bel ragazzo che passa davanti la vetrata, cosa che in presenza di altri non mi azzardo a fare, e lui commenta approvando o no ehehe.

Ieri sera sono stato alla sua festa di compleanno e si respirava un bel clima spensierato ma non poteva che non essere cosi essendoci un sacco di amici suoi e tutti di origine partenopea :)
Alla festa e' venuto con me anche Stefano e poiche c'era anche F. la capocameriera che ci tratta un po come dei nipotini, l'ho presentato a lei come amico mentre a tutti gli altri solo come Stefano; a M. non c'e stato bisogno di presentarlo tanto che lo ha salutato subito dopo di me perche gia sapeva che sarei venuto con lui oltre a conoscerne il nome e che e' piu grande di me di 10 anni.

Alle 23,30 decidiamo di congedarci e Stefano si offre di sua iniziativa di accompagnare F. fino a casa visto che era venuta con la metropolitana. Secondo me qualcosa deve aver capito perche e' una donna molto molto furba e scaltra oltre ad essere una indagatrice nata visto che ha un fratello poliziotto :D
...e poi alla festa, tolte le 4 presenze femminili (lei compresa) il resto erano tutti maschi di eta variabile dai 25 ai 30 anni e tutti gay :D chi piu' velato chi piu evidente quindi qualche pensiero deve esserselo fatto visto che non ha mai pensato ne a me ne ad M. come gay.

Stefano che e' assai biricchino, una volta a casa si e' lasciato andare agli apprezzamenti su alcuni dei ragazzi e io non ho potuto che concordare con lui poiche avevo trovato anche io gli stessi molto carini; ovviamente non ho potuto fare a meno dal fargli presente di non fare troppi strani pensieri se no lo avrei gambizzato ^_^


Questo lunedi ho una cena con le solite ex compagne di classe le quali mi han cheisto perche non porto anche la mia fidanzata visto che anche loro porteranno i loro cavalieri e ormai si chiedono se esista o no tanto e' vero che uno degli ultimi scambi di sms e' stato il seguente:
"Sembra che la tieni nascosta. Sei cosi geloso? non te la mangiamo mica"

A questo punto pensavo nel mezzo della cena alla prima che mi avesse chiesto come andasse con la mia bella di correggere il tiro e dire: "con il mio bellO va tutto bene" sai che silenzio si crea? xD

Sinceramente alla fine che non glielo dica o lo tenga nascosto non mi porta niente.. o meglio ci resterei male qualora noterei un loro disagio nei miei confronti... inoltre questo continuo fingere e fare l'evasivo e' snervante, molte di loro mi han sempre considerato un ragazzo dolce e gentile e se dovessero mai cambiare idea perche sono gay bhe quale migliore occasione per allontanarle... e poi gay o non gay sono un ragazzo felice al momento quindi si fottano tutti ecco :D

5 commenti:

I'M SO GUY ha detto...

SkraM ancora non riesci a controllare le erezioni al mare? :) :) ... basta aspettare che passi prima di uscire dall'acqua..oppure basta stare al sole a pancia sotto! :) :) ...cmq non ho comprato uno slip... ma un boxer ... cmq aderente come uno slip! :) :)

PS: sono contento ke tu stia meglio...potevi però restare davvero 1-2 giorni in piu' a casa! :) :) ... bacioni!

Roccia ha detto...

Sono contento che sei guarito, SkraM. Quanto a Stefano, lascialo commentare: in genere chi "abbaia" non morde. Io ho più paura di chi non commenta mai :))

FrAnCeScO ha detto...

SkraM ben tornato.. sono felice di sapere che ti sia ripreso del tutto..
per quel che riguarda le tue amiche.. se sono tali non dovrebbero cambiare atteggiamento nei tuoi riguardi se così non fosse, come hai detto tu quale meglio occasione di questa per allontanarla e capire che forse non sono le amiche giuste per te?
A presto

PD ha detto...

Sono proprio felice che ti sia ripreso. CI tieni veramente a queste amiche? se sì fai coming out e togliti il pensiero. Se non ci tieni invece taglia distruggi o ponti che ti legano a loro e stop.
Besos,
PD

byb ha detto...

per le amiche, hai mai pensato di rispondere loro (a una domanda come quella riportata) "non so se lui si troverebbe bene. sapete per l'età."
o una cosa del genere, ponendo un "problema" inesistente come se fosse quella la "barriera" da superare.