07 febbraio 2010

To Sleep or not to Sleep

Mi sento a P-E-Z-Z-I...

Come tutti i venerdi sera ho staccato alle 23 per arrivare a casa (di Stefano) alle 24; poiche' Stefano non so per quale motivo non voglia mai saperne di andare a dormire in orari decenti resto con lui a vedere un film nonostante sappia che l'indomani (come tutti i sabati) avrei dovuto alzarmi presto per andare a lavoro...
...morale dormo solo 2 ore e 30... se inizialmente sembrava reggessi bene, verso mezzogiorno comincio ad avere un serio crollo tanto che davvero non ce la facevo piu'.. a fatica tiro fino alle 15 e distrutto rientro a casa che sono le 16. Purtroppo non ho modo di riposarmi perche c'era il mio nipotino sicche' ho giocato con lui fino a che non e' arrivata mia sorella verso le 17,30 ora in cui finalmente mi sono buttato sul divano per dormire un paio di ore.
Ho cenato con i miei e mi sono preparato per incontrarmi con Stefano per andare da dei nostri amici, io avrei preferito stare a casa a dormire ma sapendo che non avrei visto Stefano per almento 4 giorni ho voluto stare con lui nonostante anche Domenica mattina (cioe' oggi) avrei dovuto lavorare extra nel turno della mattina.

Si fa l'una e 30 e decidiamo di rientrare. Stefano mi riaccompagna a casa mia (non quella dei miei genitori) e si ferma un oretta. In quell'oretta mi riempie di dispettini -.-'
Nell'ordine mi spettina le frange del tappeto dell'ingresso, mi sposta le sedie della cucina, mi tira il cannovaccio che copre il piano cottura, mi sposta i vasetti e i libri posti in sala mi tira il nastro che raccoglie la tenda etc etc.... ridendo mi dice che si stava vendicando per tutto quello che di solito faccio io a casa sua... cosa ASSOLUTAMENTE FALSA! l'unica cosa che riconosco e' che effettivamente gli spettino le frange del tappeto della cucina ma non e' voluta la cosa... e' messo propio li davanti e quando cucino a furia di andare avanti e indietro capita di "spettinargli" ste benedette frange....
Stefano e' propio un bambinone a volte... si diverte anzi GONGOLA nel fare i dispetti -.-''

Siamo rimasti sul letto a farci le coccole (o meglio io a lui e basta.....) fino alle 3 poi l'ho riaccompagnato fino alla macchina dove ci siamo salutati e sono andato a casa dei miei. Avrei potuto dormire gia da ieri notti a casa mia ma non avevo portato ne spazzolino ne dentrificio sicche ho preferito dormire ancora dai miei.
Anche questa mattina come mio solito sono a lavoro, puntuale come sempre, anche se le RARE volte in cui ritardo dai 2 ai 5 minuti massimo subusto un sermone chenon finisce piu mentre quando ritardano gli altri dai 20 ai 30 min non succede niente.... mha...

Cmq sia mi sento un vero schifo... sono in piedi praticamente dalle 9 di mattina di venerdi avendo riposato giusto 4 ore... 2 questa notte e 2 ieri notte... non vedo l'ora che questa giornata finisca..... meno male che domani sono di riposo e che non ho un numero di rete fissa nella mia nuova casa cosi nessuno mi chiamera' e se il mio direttore avra' bisogno di una sostizione dell'ultimo minuto potra' attaccarsi al tram perche spegnero' anche il cellulare!

Cambiando discorso.... pensavo a cosa cucinare il giorno del mio compleanno.... pensavo alle seguenti cose:
Pomodori gratinati, lasagne al forno, saltimbocca alla romana
oppure in alternativa:
Delle listarelle di pizza o dell'affettato misto, risotto ai funghi, saltimbocca alla romana

Qualche consiglio? sono indeciso -.-' alcuni di questi piatti dovro necessariamente prepararli venerdi mattina visto che il sabato rientrerei alle 16,30 a casa

9 commenti:

lavecchiaMarple ha detto...

uhm.... direi lasagne, pomodori e saltimbocca; il riso non lo puoi preparare in anticipo.

I'M SO GUY ha detto...

Beh ma devi dire a stefano di avere piu' rispetto per il tuo sonno!!! ...Buona dormita! :) Kiss

kappabi ha detto...

Mi ero già accorta, leggendo i tuoi post, di come tu generalmente dormissi poco e mi chiedevo come facessi...Anche perchè so, per esperienza personale, che alla lunga è effettivamente stancante fare il turno 15/23 oggi seguito da quello 7/15 domani:-( Me ne rendo conto proprio in questi ultimi 2 anni, che non lo faccio più: ora lavoro 2/3 giorni di seguito dalle 15 alle 23, poi riposo (2 giorni), poi 2/3 giorni dalle 7 alle 15. E' molto meglio. Ci si sente meno stanchi!!!
Ti auguro comunque che tu possa fare una buona dormita per recuperare! :-)
P.S.: ma come sei bravo in cucina: anch'io direi pomodori, lasagne e saltimbocca:-)

davide ha detto...

Marco io non ti conosco e tanto meno Stefano, ma dai soli post io non riesco a capire come tu possa starci insieme. Sicuramente avrà dei pregi che non metto in dubbio...ma il solo fatto che non ti faccia dormire o non ti venga incontro nella tua quotidianità mi sembra assurdo e incomprensibile.
Mah....vabbè come ho già detto tutto cio che soi di voi lo leggo tra le righe dei post quindi sicuramente non è una conoscenza profonda e personale.
Però dormi ti prego.....dormi :D

piccololord84 ha detto...

Per il menù di compleanno opterei per la seconda opzione :D

art_693 ha detto...

Aaaaaahhhhhh.... il parallelo tra certe situazioni che ho vissuto... ed alcune che sto vivendo... Insomma, non è una consolazione... Così è la vita di coppia, c'è sempre una specie di squilibrio tra i 2... Per quanto riguarda la mancanza di sonno quanto ti capisco... Tutto uguale... Sarà forse uno dei motivi che mi hanno fatto cambiare dopo 7 anni, non reggevo più...

Miyazawa ha detto...

Leggendo mi è venuto in mente "L'uomo senza sonno" con Christian Bale. Per interpretare quel ruolo perse 30 kg e fa impressione a vederlo, soprattutto se se lo ricorda in "American Psycho" con i muscoli tonici e guizzanti. Anyway, cucinare venerdì mattina per il sabato sera (36ore dopo), conviene cucinare della carne rossa che il più delle volte tende ad indurirsi? Perchè non un pollo ripieno? Buono, scenografico, veloce. Lo lavi, lo riempi, lo metti in forno che cuoce da solo e in un'ora è pronto. Oppure dei gamberi sgusciati avvolti da pancetta, 7-8 minuti in forno e son pronti. Al tutto puoi accompagnare delle patate.
Ma la cosa essenziale: LA TORTA? è il pezzo forte della serata! la prepari tu o la compri?
- Ossequi -

Manu ha detto...

@Miyazawa TORTA DI MELE fatte dalle mani del padrone di casa:D:D:D

Marco in ogni caso, seppur per un'ora e con uno Stefano che descrivi apatico, hai inaugurato il letto :D:D:D
Quanto ti capisco per ciò che riguarda il sonno: per altri motivi non dipendenti dalla mia volontà io dormo pochissimo e il mio rincoglionimento aumenta a dismisura XD

SkraM ha detto...

@Davide
perche lo amo :)
oggi giorno la grande pecca che hanno la maggiorparte delle coppie, etero o omo che siano, e' che sono poco tolleranti verso il propio partner, ed ecco perche sempre piu convivenze o matrimoni naufragano.
Alla prima difficolta si manda tutto all'aria.

Io sono conscio del fatto che stefano ed io amiamo in modi differenti, io sono piu caldo, piu coccoloso mentre lui e' piu freddo, piu razziocinante. A volte le mancanze di attenzioni nei miei riguardi non sono una cosa voluta ma semplicemente dettata da una questione caratteriale, tuttavia non mi limito a guardare il singolo episodio, perche per una carezza non data in un dato momento ce ne sta un altra datami in altro contesto o in un momento che non mi aspetterei.