02 ottobre 2010

Grumpy


Giovedi sera, come tutte le sere, mi sento al cell con Stefano; dopo aver parlato del piu e del meno gli chiedo se potessimo passare il weekend insieme ma lui mi blocca e mi dice che sarebbe andato dai suoi perche' settimana scorsa non era andato.
Premettendo che capisco che sia importante vedere i propri genitori e stare con loro, un po "egoisticamente" e dal tono un po deluso gli chiedo se fosse una cosa necessaria e se non potesse andarci la settimana dopo giustificandomi, che poiche' sabato e domenica scorsa ho lavorato,e cosi sara' per il weekend prossimo, mi sarebbe piaciuto stare con lui questo fine settimana essendo io libero da sabato pomeriggio fino a martedi pomeriggio.
Ne nasce una discussione con la relativa chiusura di chiamata da parte sua.

Stacco da lavoro e arrivo a casa, resto sveglio fino all'1,30 nel caso mi chiamasse ma niente.
Normalmente Stefano mi chiama verso le 13,15 tutti i giorni ma non si fa vivo cosi verso le 14,30 mentre sono in treno gli mando un sms:
"Credo tu stia andando a lavoro in questo momento. buon proseguimento di giornata e buon lavoro. Ci sentiamo, se vorrai, piu' tardi"

Dopo poco giunge la sua risposta:
"Visto il tuo comportamento forse non voglio"

a cui fa eco la mia di risposta:
"Ti ho solo chiesto se potevi stare con me questo weekend visto che quello scorso ho lavorato e lo stesso sara' il prossimo. Ma va bene cosi', tanto alla fine son sempre io quello che sbaglia..."

5 minuti e arriva una sua chiamata :)

Devo ammetterlo... a volte siamo cosi infantili... Stefano poi si accende come un fiammifero per nulla...


Non so ancora se staremo o no insieme questo sabato e domenica ma alla fine poco importa.
Ieri sera dopo il lavoro sono andato da lui e non avendo cenato mi ha sfamato :)
Si lamenta sempre facendo un po il burbero e dicendo che ogni volta gli svuoto la dispensa ma alla fine secondo me un po ci gioca su questo suo aspetto... altrimenti non mi chiederebbe tutte le sere se passo o no da lui... anche perche quando gli dico di no lui insiste affinche invece io passi anche se poi, una volta arrivato, fa lo scocciato dicendomi che non mi sopporta piu' e che sarebbe ora che io vada a dormire anche un po a casa mia e mi sequestra le chiavi di casa sua per poi ridarmele la mattina sucessiva.

Alla fine lo dice anche il dizionario stesso...
PERSONA BURBERA: persona che, nonostante l'apparenza scontrosa e severa, è di animo buono e gentile

anche se, ci son sempre le eccezioni :D

12 commenti:

Joshua ha detto...

Simone dice che a volte sono "borbottino" e chiacchierone :p

Roccia ha detto...

Eh, nelle relazioni pesa più quello che sta dietro a quello che si dice che quello che si dice.

Anonimo ha detto...

EDVARD:Be qualche incomprensione capita!!! Ma poi tutto si risolve!!! ;)

edvard ha detto...

Dimenticavo,ho letto i tuoi commenti sul blog di francesco!!
MI hanno molto colpito!!! Ciao!!! :D

MirkoS ha detto...

Insomma è' proprio un bel tipino sto Stefano.

Comunque un po' lo capisco Stefano, di solito ogni fine settimana scendo dai miei e quando qualche week-end decido di rimanere a Roma subito mi domandano come mai, se ho mangiato, se va tutto bene, se....etc. etc. Penso che vedersi il figlio in casa sia una gioia, però non è semplice districarsi tra famiglia e impegni personali. Per fortuna che il moroso ancora non ce l'ho :D

Piccololord.84 ha detto...

e noia queste persone burbere piacciono :D

FrAnCeScO ha detto...

Io mi sneto di difendere Stefano, in quanto appartenente alla categoria burberi incalliti.. a volte il tono non fa vedere i gesti silenti di cui noi burberi siamo estimatori e che palesano l'amore per l'altro, il tuo compagno..
ti dico quello che spesso dico a giovy (la mia vittima? O io sono la sua? dobbiamo capirlo ancora ^_^) vai oltre alle parole, vai oltre al tono e vedrai tutto sotto un'altra ottica
^_^

art_693 @yahoo.it ha detto...

Anche se riconosco che dai fatti Ste dimostra totalmente quanto ti ama, devo ammetere che ipersensibile alle parole ed al tono, basta poco per farmi reagire e bloccarmi. Poi ci penso e sono in grado di accettare tanto, ma mi serve proprio una riflessione.
Cmq bisogna prorpio vedere cosa si cella questo essere burbero, e credo proprio che per te ci siano tesori.
Cmq io richiedo fortemente un impegno al essere carino e gentile, onde evitare di andare in tilt ogni volta

roberto ha detto...

Io penso che in ogni caso in una coppia, occorre essere un po' comprensivi e lasciare agli altri la liberta' delle proprie scelte. Certo a parole è facile.

Enrique ha detto...

Ah! Che romantico....
Confesso che alcuni comportamenti lascerebbero spiazzati chiunque. Ci sono aspetti che visti secondo logica, darebbero pianemente ragione a te, come altri totale ragione a Stefano.
Quindi il segreto é nell'equilibrio del vostro rapporto. Se cosí non fosse, nonostante alcuni momenti dove é giusto scaldarsi, sarebbe tutto cosí monotono. Pensa questa, una delle tante cose che vista col senno di poi , ci pensi e ci ridi su.
Un forte abbraccio ;)

PD ha detto...

Prima o poi dovrete decidere chi è la regina tra voi due. Non potete alternarvi in scene da queen drama in continuazione. ^_^

PD

Msl86 ha detto...

Aaaaah alla fine credo che sia bello anche un rapporto fatto di queste piccole discussioni seguite da riappacificazioni amorevoli... :)
Vi siete visti alla fine? KISS