24 maggio 2011

CALDO

Ho caldo....

Volevo scrivere dei versi ma con questo caldo proprio non riesco...

In Hotel non ho l'aria condizionata... o meglio l'abbiamo ma solo nelle camere....
Tecnicamente c'e anche nella Hall ma da 3 anni che lavoro qui l'ho vista in funzione solo il primo anno poi non ho capito cosa sia successo e la Hall e' stata tagliata fuori e la proprieta' se ne e' fregata.
Bha... solo acora un mese e poi la baracca chiudera'.... se per sempre o no questo non e' ancora dato sapere perche' OVVIAMENTE a loro di noi dipendenti non frega un cazzo e quindi poca chiarezza su quello che vogliono fare e zero comunicazione.

Onestamente non me ne frega piu niente. Se da un certo punto di vista l'essere senza l'avoro e' una cosa non proprio bella, sotto un altro punto di vista la perdita di QUESTO lavoro la vedo anche come una sorta di LIBERAZIONE.

7 commenti:

Anastasia Beaverhausen ha detto...

Vero, è una botta assurda. Stanotte dormo per la prima volta con le finestre aperte, con solo un perizomino...

I'M SO GUY ha detto...

Stranamente qui in Sicilia questo maggio 2011 non sta facendo bel tempo! ... speriamo di rifarci giugno luglio e agosto :p :p ...magari anke settembre o ottobre! :)

bloggingonwednesday ha detto...

Io ho la camera in mansarda, per fortuna quest'anno ho messo il condizionatore! Ieri sono uscita 10 minuti e volevo morireee

FrAnCeScO ha detto...

Fai bene a non fregartene più, sono certo che con la tua esperiena troverrai dell'altro e anche migliore. In bocca allupo

the daffodils ha detto...

fa caldissimo anche nel paese di Heidi ;0) non vedo l'ora di buttarmi in qualche fresco fiume...in mancanza di mare questo e altro.

ser ha detto...

Il lavoro oggi è più prezioso dell'oro: non rassegnarti!Il caldo poi è bello, almeno x me. X aiutarti a sopportarlo ricordati le gelide bufere dello scorso inverno, quando ci toccava sfidare temperature poloari che riuscivano a bloccare sensi e pensieri. Kappabi mi sta mandando preziosi aiuti cinematografici, la casa è ormai alla fine, ma forse parto x i Territori grazie ad una Ong subito dopo gli esami.Insomma, il caldo mi sta portando tante cose buone che io però ancora nn so apprezzare in pieno. X amicizia condividi!

Bimboverde ha detto...

Al caldo non ci si deve pensare, è meglio non concentrarsi su questa sensazione, te lo dico da cuoco !
Per il lavoro sono sicuro che troverai qualcosa che ti soddisfa e sicuramente te lo auguro !