07 gennaio 2011

A 30 anni piu Cigni che Brutti Anatroccoli?


Non mi sono mai ritenuto un bel ragazzo, anzi mi son sempre sentito abbastanza cesso e sfigato.
Solo in questi ultimi anni, precisamente da quando ho fatto chiarezza nella mia testa e ho capito che mi piacciono gli uomini ho cominciato a "sbocciare", se cosi si puo dire; e' palese infatti che abbia subito un notevole cambiamento soprattuto a livello di immagine.

Effetivamente prima ero un po piu "trasandato" (da non confondere con sporco! son sempre stato uno pulito :D )... nel senso che ad esmpio non stavo a curarmi troppo i capelli cosi come non me ne fregava niente di vestirmi in un dato modo ma prendevo quel che capitava dall'armadio e ancora portavo sempre gli occhiali etc etc.

Sara' per questo che non ho mai ricevuto particolari apprezzamenti da ragazzi o ragazze fino a quando non ho cominciato per l'appunto questa sorta di metamorfosi.

Gurdandomi oggi allo specchio posso senz'altro affermare di non essere un bello da paura ma comunque un ragazzo carino e mi rendo conto che piaccio e so essere seducente tanto che mai come in questo anno, vuoi in maniera consapevole vuoi in maniera forse ingenuamente provocatoria, ho constatato che piaccio e anche tanto.

Cio' nonostante non penso sia solo dovuto a una cura piu attenta dell'immagine...
Forse dipendera' anche dal fatto di avere oggi un aspetto piu' "maturo"? Ok, son consapevole di non dimostrare i miei quasi 30 anni (manca un mese e mezzo al count down) ma cmq ho un immagine piu adulta rispetto a quella che potevo avere 5 anni fa in cui sembravo ancora un diciotenne...

In conclusione i 30 anni (non i miei ma in generale) segnano una sorta di nuova giovinezza e un'affermata "bellezza"? si comincia a diventare piu cigni che brutti anatroccoli? chissa'.
Certo e' che sono in molti che a 30 anni son piu belli che a 20, anche se c'e da dire che il mondo gay e' molto spietato e per molti giovani il trentenne rappresenta l'inizio del decadimento.

6 commenti:

Pegasus ha detto...

Guarda, nel mio piccolo ti posso dire che anche io dai 16 ai 20 sono diventato più bello, ma non tanto per un fatto di cura del corpo o estetico, si magari ho cambiato tagli di capelli e ho modificato un pò il look, quanto perchè sono cresciuto e maturato, come dici tu, infatti sono sicuro che a 30 sarò ancora più bello ihihih
Il fattore estetico è soggettivo, e per renderlo meno soggettivo bisogna occuparsi di mente e fisico in parallelo, ma soprattutto della sicurezza in sè stessi e del modo di porsi, poi se ottieni quell'atteggiamento giusto il capello fuori posto non conta più! =P
Più ti piaci, più piaci agli altri, anche se non sei un "bello obiettivo"
E tu sei molto carino non hai da lamentarti :P ihihih

Bimboverde ha detto...

se ti piaci , piaci di più !

aliaszero ha detto...

Io penso che sei molto carino e la tua luce è particolare. Amarsi aiuta...se non ci si ama...non si accende la luce...un salutone.

Brando ha detto...

Con la maturita' si acquista anche maggiore consapevolezza di se stessi e probabilmente questo risalta anche da fuori.
Poi sembra che in fondo l'uomo conservi sempre il suo fascino invecchiando. Vedi i grandi attori del passato.
L'importante è essere sereni dentro e poi il cambiamento si vedra' anche fuori.

Majin79 ha detto...

Riflessione la tua perfettamente opposta a quella che ho fatto io stamattina... davanti lo specchio, mentre spazzolavo i denti mi sono fermato un attimo e mi son detto tra me e me... "cavolo come quarantenne saresti davvero carino, ma come trentenne fai davvero un po pena"... sarà che in questo periodo ho messo un pò di chili in più?...

JC ha detto...

Sinceramente l'unico aspetto positivo dei miei 30 anni é la coincidenza tra eta` anagrafica ed eta` apparente, nel senso che nessuno mi attribuisce piu` anni di quanti non ne abbia, come invece succedeva in precedenza. Sul fatto che l'uomo piu` invecchi piu` acquisisca fascino, ho i miei dubbi... per lo meno sto vedendo molti miei coetanei con un passato da belloni, imbruttirsi nel giro di pochi anni.