07 gennaio 2010

Armadio, Solitudine e Befana

Ieri mattina e questa mattina sono stato occupato insieme a mio padre a montare l'armadio e devo dire che l'armadio e' propio perfetto; mancano da montare solo le 3 ante e i 2 cassetti ma devo dire che cosi aperto e gia inserito nella parete a lui adibito sembra sia un vano progettato e costruito con la casa. Ci sta davvero bene ehehe.

Passando ad altri argomenti mi sento un po spento.... non ho voglia di fare niente... il problema e' che non e' una cosa dovuta al rientro dalle ferie, il che sarebbe comprensibile, poiche a parte il 31 e l'1 tutti gli altri giorni (befana compresa) ho sempre lavorato...

Mi accorgo di essere un po solo.... quando Stefano non c'e', non ho nulla da fare o con chi uscire.... amici ne ho 2 ma anche con loro da quando sto con Stefano i rapporti si sono un po raffreddati... non vorrei che ci perdessimo di vista....
Teoricamente basterebbe sentirsi di piu.... dopo tutto con tutti i mezzi di comunicazione a disposizione sarebbe impossibile non sentirsi... eppure non lo facciamo se non magari dopo una o due intere settimane di silenzio.....
Ieri ho mandato un sms al mio amico Alex, per chiedergli come avesse passato il capodanno ma non mi ha risposto... oggi gli ho mandato un altro sms e niente.... Cell scarico? avra' cambiato numero? non gli sara arrivato l'sms? e chi lo sa.... domani riprovero'....

Tornando al discorso della solitudine non e' che io sia un tipo che da solo non ci sa stare, si annoi, etc etc, pero' mi accorgo a fine giornata che in pratica non ho "vissuto"...
In questi giorni Stefano non c'era perche in Liguria dai suoi genitori (e' partito domenica) e io mi sono accorto di avere un esistenza che piatta, ripetitiva e monotona e' dire poco.....
Questo e' stato l'iter che si e' praticamente ripetuto senza varianti martedi, mercoledi', e giovedi' e che sara uguale anche domani (venerdi'):
1. sveglia ore 10
2. mi lavo e mi vesto
3. ore 11 faccio un salto nell'altra casa,
4. torno a casa x pranzo verso le 12,30
5. pranzo
6. mi preaparo per il lavoro
7. ore 14 esco di casa per andare a lavoro e ci resto fino 23
8. rientro a casa (orario variabile tra le 23,45 e le 24,00)
9. mi cambio, guardo un po di TV e vado a letto
10. si torna al punto 1

Vabbe'... non pensiamoci... alla fine si vive anche di quotidianita' e routine... Sabato sera staro' con Ste e cosi tutta domenica, e' routine anche quella volendo ma stare con lui, anche senza aver combinato nulla di che, mi fa cmq sentire vivo.

Cambiando nuovamente argomento, un argomento un po piu leggero, quest'anno sono un po arrabbiato con la Befana...
Fino ai 26 anni ho sempre ricevuto una bellissima calza (ogni anno diversa) con dolcetti vari, ma son 2 anni che salta la mia casetta..... che sia troppo vecchio ormai? ;_; oppure sono stato un "bambino" cattivo cattivo >.< ?

me povero ;_; me sconsolato ;;__;;

11 commenti:

Gabriele ha detto...

Dai ci siamo noi Web amici a consolarti... beh... capitano a tutti questi momenti... fatti forza e vedrai che tutto cambierà.. l'oroscopo parla di nuove amicizie nel 2010...quindi diamoci tutti da fare!!!! ti abbraccio

Pisolo ha detto...

La mia pure mi ha saltato...ma Babbo Natale mi ha fatto un gran bel regalo:D:D

E comunque come dice Gabriele ci siamo qui noi!

Baci Saggio!!

Anonimo ha detto...

Sono capitata qui per caso qualche giorno fa :) Mi piace molto il tuo blog: in un pomeriggio ho letto quasi tutti i tuoi post. :-) Sei un ragazzo spontaneo, molto sensibile e molto dolce :) Spero che il tuo ragazzo meriti ed apprezzi davvero tutto l'amore di cui lo ricopri...
Sai, abbiamo una cosa in comune: il lavoro !! Sì, lavoro anch'io come receptionist in un albergo :) Mi hanno fatto molto divertire gli episodi che ti sono capitati in hotel: alcuni sanno di déjà vu :D
Visto che siamo ad inizio anno, ti voglio augurare un 2010 davvero super e che ti faccia esaudire tutti i tuoi desideri :)
E poi, non sentirti giù ... vedo che di amici virtuali ne hai molti: posso aggiungermi anch'io?

kappabi

Anonimo ha detto...

Be' la mattina potresti fare un po' di sport.

Manu ha detto...

E........tu ci consideri proprio NULLI ggggggrrrrrrrrrrrrr.:(((((
Siamo solo amici virtuali, ma sapere che tanti ti leggono dovrebbe essere per te motivo di orgoglio di stimolo. E poi....la lontananza FORTIFICA L'AMORE!!!!!
Fra me e te ci sta una piccola differenza: io mi alzo alle 6.15 (e sono tanti anni ormai) e nn ho il "moroso" acccciderrrrrbbbbolina
OT AUGURI ALLA TUA MAMMA

I'M SO GUY ha detto...

Non e' che nel periodo della conoscenza con Stefano tu ti sei completamente isolato... e adesso i tuoi amici ci son giustamente rimasti male? :) ... baci e riallaccia le amicizie xkè quelle se son vere non ti lasciano mai! :) kiss

PD ha detto...

E' sempre un dispiacere quando si allentano le maglie dei rapporti con gli amici. In passato mi è capitato parecchie volte. Generalmente sopravvivono solo quelle vere e importanti. Io ho avuto la fortuna di lasciare una compagnia in cui non mi sentivo giustamente compreso e di trovare nuove amicizie migliori che durano nel tempo naturalmente con alti e bassi....E poi dai non sei solo! Hai la fortuna di essere innamorato e corrisposto! Quanti possono dire altrettanto? (io sì! :))

Per quanto riguarda la befana penso che è dall'età di 15 anni che non ricevo più neanche un dolcino ahimè!

Salutone!!!

Anastasia Beaverhausen ha detto...

A me ha portato una ricarica del telefono. Si vede che sono stato bravo, io!

Sulla solitudine: distanze enormi sembrano dividervi, ma il cuore batte forte dentro te...

art_693 ha detto...

Capita spesso che quando si vive in coppia, un pò di distanza con gli amici si prende, per mancanza di tempo e/o interessi comuni.

Diciamo che non siete forse sulla stessa lunghezza d'onda e forse li avrai tralasciati un pò. Ne conoscerete degli altri, ma in ogni modo quelli veri, quelli autentici, quelli che se non li vedo più per 30 anni e poi se li ritrovi ti sempra di averli visti ieri, quelli rimangono per sempre.

Dobbiamo dedicare alle amicizie un pò di tempo, le amicizie vanno coltivate, e non solo quando stiamo male, purtroppo la vita ci unisce e ci separa.

La befana ti ha dimenticato ? Dai dai che aveva tanto da fare, ed invecchiando poverella ogni tanto perde la memoria. Prova a fare un reclamo...

Io ho il befano che non si dimentica mai... Il problema è che non fa parte della mia cultura, quindi spesso si ritrova con una befana che non è passata. Ma la vita in 2 è così fatta.

Quest'anno però ha portato tanti cioccolatini per lui. Chissà perchè li ho mangiati io al 80 % !

Los 3novios ha detto...

Perchè tu e stefano non venite un sabato sera a cena da noi? Almeno ci si conosce di persona, visto che non dovremmo essere lontani. Anche a noi piace allargare il cerchio delle amicizie, perchè le consideriamo un vero arricchimento.

SkraM ha detto...

@Los 3novios
sarebbe un piacere :)