11 marzo 2009

Cuoco provetto. Buon Appetito ;)

Visto che la scorsa volta quando ho preparato per il mio compleanno delle buonissime lasagne al forno (apprezzatissime tanto che i miei amici hanno fatto il bis) ma delle quali i miei genitori non hanno assaggiato nemmeno un pezzetto visto che le avevo protate via, quest'oggi ho pensato di rifarle.

Inutile dire quanto a me piaccia cucinare e devo dire che mi riesce molto bene ehehe.

Gia che ci sono vi scrivo qui la preparazione o per meglio dire come io le preparo.

1) prendete una carota pelatela e tagliatela a dadini, fate lo stesso con mezzo gambo di sedano e versate tutto in una pentola (meglio se antiaderente), unite della cipolla a dadini, dell'aglio e l'olio.

2) fate rosalare il tutto per alcuni minuti e poi aggiungete al soffritto 400 grammi di carne trita, fate rosolare il tutto e anaffiate con un bicchiere di vino bianco (in alternativa se non avete del vino bianco potete usare dello spumante ma ci vorra' di piu perche asciughi)

3) una volta che il vino sara' evaporato, versate una bottiglia di passata di pomodoro un cucchiaio di farina, 3 cucchiai di latte, sale e pepe e fate cuocere a fiamma moderata (se nel frattempo avete altro da fare e dovete allontanarvi dalla cucina allora e' meglio cuocere a fuoco basso) ricordandovi pero' di girare di tanto in tanto se no la carne sul fondo si brucia.

4) una volta che il ragu' sara pronto aggiungete la besciamella che potete fare con latte e burro oppure potete (come ho fatto io) comprarla gia pronta, in questo caso io ho usato la confezione da 400gr; Il risultato sara un ragu' cremoso e denso e molto appetitoso che potete vedere qui:



5) prendete 4 mozzarelle e tagliatele a dadini (o spezzettatela con le mani se preferite), grattuggiate in un piatto del formaggio grana o parmigiano e imburrate una teglia. Una volta fatto tutto cio siete pronti per passare alla preparazione vera e propia delle lasagne.



6) prendete delle lasagne fresche (potete reperirle in qualsiasi banco frigo di un supermercato ben fornito) gia pronte per essere disposte nella teglia, in alternativa potete prendere delle lasagne secche che dovranno pero' essere prima scottate in acqua bollente e salata.

7) a questo punto disponete le sfoglie di lasagna successivamente il ragu, la mozzarella a dadini e cospargete il tutto dal formaggio grattuggiato e continuate cosi fino a riempire la teglia, il risultato sara il seguente:



8) mettete in forno per 30/40 minuti a 170 gradi e 10/15 minuti prima di finire la cottura bucate la pasta in diversi punti con una forchetta e mettete sopra la teglia un foglio di carta stagniola per impedire che la mozzarella sopra si bruciacchi troppo.

Il risultato che otterete sara il seguente:



NOTE BENE: le fotografie le ho scattate io mentre cucinavo e per tanto sono autentiche ;) Per vederle in grande e migliore definizione basta cliccarci sopra.

9 commenti:

Poto ha detto...

Benvenuti nella tua cucina...

Cotto, e mangiato!

Gan ha detto...

Beato chi ti sposa! Bello, intelligente, dolce, simpatico e pure ottimo cuoco. E dove lo trova un altro così?

MirkoS ha detto...

Gan non è che ci stai provando con Marco? :P

A parte gli skerzi mi hai fatto venire appetito :D

Marco ha detto...

@Gan
Esagerato :D

Gan ha detto...

@ MirkoS: ma ho detto solo la pura e semplice verità! :-)
Poi se Marco è così bellino e così bravo sarà mica colpa mia, no?
Ma comunque Stefano stia tranquillo, non sono un rovinafamiglie: nè della sua, nè della mia. ;-)

Joshua ha detto...

Deve essere buona, anche se non concordo con l'utilizzo della mozzarella! :D

Marco ha detto...

@joshua
ci sono tante varianti;
volendo si poteva mettere della besciamella sopra al ragu (oltre a quella miscellata gia' nel ragu stesso).
Alcuni usano anche mettere del prosciutto cotto e piselli o addirittura le uova.

Antonio ha detto...

mamma che fame... maledetto ;-)

gossip boy ha detto...

ha l'aria di essere davvvero moooolto buona! complimenti per il blog. ti aspetto sul mio

http://dirtygossipboy.blogspot.com