11 gennaio 2012

Riassunto di Natale

Anche quest'anno, come gli ultimi, ho trascorso la vigilia di Natale con Stefano andando alla Messa di mezzanotte; l'unica "novità" e' che quest'anno ho potuto cenare con lui (di solito ci vedevamo dopo che staccavo in Hotel alle 23). Stefano e' stato molto carino e mi ha fatto trovare un piccolo aperitivo fatto con patatine e un analcolico a cui sono seguite delle bistecche di tacchino (impanate con del pan grattato) cotte in forno con un po di burro e insaporite con pepe nero e piselli.

Dopo cena ci siam fatti un po di coccole e siamo andati nella chiesa si San Eustorgio, una delle chiese piu antiche di Milano in quanto risalente al 300 d.C.


In questa chiesa abbiamo assistito ad una messa diversa da quelle a cui eravamo abituati in quanto il trasporto e la partecipazione della congregazione era molto sentita.

Una volta rientrati a casa, Stefano mi ha dato il suo regalo. Anche se lo avevamo comprato insieme l'ho lasciato a lui affinche' ne facesse un pachetto e me lo desse la notte di Natale :)
Si tratta di un nuovo paio di occhiali (anche se nelle foto mi mostro sempre senza in realta' quando sono a casa, o quando in generale uso il PC, li porto).
Ecco gli occhiali in questione, sono dei Ray Ban:


A Stefano invece ho regalato un apparecchio che si chiama Doctor Video e che permette, collegandolo ad un video registratore, di poter convertire in digitale videocassette e mini tape.

Il 25 dopo esserci svegliati insieme abbiamo preso strade diverse. Io verso casa di mia sorella dove mi aspettava il pranzo di Natale insieme anche ai miei genitori mentre Stefano verso Camogli dove lo aspettava il pranzo con i suoi genitori e alcuni parentti.

Il 26 siamo tornati nuovamente insieme in quanto era il compleanno di Ste e per l'occasione abbiamo organizzato una cena a cui e' venuto anche Stefanino (ex del mio boyfriend con cui ho dei buonissimi rapporti) il quale insieme ad una sua amica si e' fermato a dormire per poi ripartire nel primo pomeriggio del giorno dopo.
Stefano ha ricevuto da parte mia una confezione regalo di D&G contenete il profumo The One, gel doccia e dopobarba e da Stefanino un completo intimo maglietta + boxer.

Il resto della settimana e' trascorsa normalmente e fino all'ultimo il programma per capodanno era una incognita per via delle frizioni che ci sono state con alcuni amici che non sto qui a raccontare.
Alla fine il 31 siamo andati a cena in un ristorante romano (a Milano) che abbiamo scoperto essere molto friendly ma purtroppo verso la fine della cena le cose sono degenerate per via di un litigio di una coppia di amici che ha finito per minare il clima di festa facendo all'ontanare un altra coppia (eravamo 4 coppie)... nonostante i tentativi di risollevare lo spirito alla fine, anche se non con il morale al top, siamo andati a ballare al OneWay Club anche perche' l'alternativa sarebbe stata separarci tutti e tornarcene ogniuno a casa propria.

l'1 lo abbiamo trascorso a letto nell'ozio piu totale anche se visto come ci siamo intrattenuti per tutto il giorno, la parola ozio non e' propriamente corretta :D

Il 2 invece di ritorno da un centro commerciale ho convinto Stefano a venire a pranzo dai miei genitori i quali, specie mio papa', erano molto contenti di averlo li con loro e la cosa si e' ripetuta l'8 poiche' era il compleanno del mio papa' (vedi post precedente).

8 commenti:

FrAnCeScO ha detto...

Che carina la cenata intima per la vigilia di natale... carini anche gli occhiali (anch'io come te li porto sul naso quando lavoro o sto al pc)

Per uqanto riguarda il litigio degli amici è un peccato perché ha rovinato l'atmosfera ma poi cmq la serata leggo è continuata bene...

Il papà contento di avere Ste a casa è davvero carino...

IM SO GUY ha detto...

Beh!!! Devo dire che sono state delle belle feste anche per te! :) :) Tutti felici e contenti!!! :) Ti abbraccio caramente! :) kiss

Majin79 ha detto...

Alla fine tutto sommato direi che queste festività sono andate piuttosto bene :)
Molto carini gli occhiali poi, io sono alla ricerca di una nuova montatura e devo dire che mi hai dato uno spunto molto interessante :p

dario ha detto...

Sono rimasto basito di una cosa che hai scritto e che personalmente condivido appieno. Ma è troppo personale per scriverla qui.

Sono pure io alla ricerca di una montatura che mi piaccia, ma siccome sono in possesso di lenti progressive, giocoforza, devo scegliere montature con stanghette leggerissime in modo da non arrossare troppo il naso.

Natale sereno e piacevole dal tuo resoconto specie nell'intimità con Ste.
Abbraccione

Amoon ha detto...

non sai quanto ti invidio, io mi accontenterei di molto meno...eppure... :(

Ivan ha detto...

Bello, un post così fa piacere da leggere, tempi sereni e felici che fano che le feste sono e rimarrono un bel ricordo.
Belli sti occhiali, davvero.
Dr Video... Me lo sono appena offerto :-)
Sai che ti invidio davero ! Schierzo, ma sono molto felice per te.
Bacio

Anonimo ha detto...

Caro Marco,
mi hanno sempre stufato i blog...al massimo mi piace guardare le foto di quei blog come "cazziamari" :-)...ma mettersi lì a leggere..ufff
E' sempre stato così fino a stasera, quando casualmente ho scoperto il TUO blog: cavolo mi ha colpito tantissimo, sono in uno stato d'animo che non so neppure definire...Le foto dei tuoi genitori, la casa, l'amore, le coccole, storie di vita quotidiana di un "giovane uomo...un gay", come me
Anch'io vivo a Milano, e forse tutto è partito da quella foto di S.Eustorgio e il racconto della Messa di Mezzanotte e così ho iniziato leggere qualcosa del tuo blog...sarà che anch'io vado a Messa, non solo a Natale...anzi sono molto cattolico e molto gay, le due cose non si contraddicono affatto, alla faccia di chi vorrebbe farle collidere!
Anch'io sono innamorato del mio moroso, stiamo insieme da 2 anni 2 mesi 10 giorni ma soprattutto siamo in crisi...non ci sentiamo più da diversi giorni; quando era con me forse non apprezzavo abbastanza quanto fosse preziosa la sua presenza e adesso mi manca da morire.
Scusa questo sfogo, probabilmente ti ho scritto nello spazio sbagliato perchè questo non è un "commento", ma volevo scriverti e non sapevo dove farlo.
Un bacione, in bocca al lupo per tutto e complimenti ancora per il blog, davvero davvero bello

SkraM ha detto...

@Anonimo
Benvenuto nel mio blog :) sono contento che non ti abbia stufato, il che a volte e' difficile in quanto tendo a scrivere dettagli di me superfli e anche in modo logorroico :D
Per quanto riguarda la questione religiosa credo che essere gay ed essere cattolici sia possibile anche se non nel senso stretto del termine. Ritengo infatti che una persona possa essere sia gay che credente (bada bene ho detto credente e non cattolica)... credente in cosa? ritengo sia una cosa molto personale. Personalmente non credo molto alla chiesa cattolica per come i suoi portavoce si impongono, tuttavia credo in Dio.
Se ti interessa conoscere qualcosa di piu' su di me ti consiglio di cliccare su SkraM Story sotto la sezione etichette (si trova nella colonna centrale del blog)

Nel caso volessi scrivermi in altro loco puoi farlo a questo indirizzo: neherenia@hotmail.it

Baci