23 agosto 2009

Indignazione e rabbia.... Sono forse in errore?

Sono forse in errore se ho il desiderio di baciare in modo del tutto innocente il mio ragazzo perche spinto dall'amore che per lui provo?

Sono forse in errore a voler abbracciare teneramente il mio ragazzo e a farmi abbracciare a mia volta da lui, perche bisognosi di sentirci vicino?

Sono forse in errore a voler dare una innocente carezza al mio ragazzo quale segno di tenerezza nei suoi confronti?

Sono forse in errore a voler prendere per mano il mio ragazzo semplicemente camminando per una strada magari mangiando un gelato?

La risposta e' ovvia ed e' NO, non sono in errore.
Tuttavia bisogna precisare anche che:
NO, non sono in errore se io fossi una ragazza ma poiche sono un ragazzo e quindi la coppia non e' una coppia etero ma una coppia gay allora SI, sono in errore.

In Italia come anche in altri stati non ci e' permesso di amare, e non intendo amare in modo promisquo perche il mondo gay non e' solo promisquita', travestiti e prostituzione come non fanno altro che enfatizzare molti media, politici e uomini di chiesa...

Non ho mai avuto piu partner, non ho mai frequentato cruising o altri locali del genere, non ho mai sfrontatamente fatto efusioni in pubblico, non ho mai battuto la strada, non mi son mai drogato, eppure non mi e' permesso di amare come amano tutte le persone di questo mondo.

Non ho diritti, non sono tutelato, l'unica cosa che ho e' il mio profondo amore per colui che amo e con cui vorrei dividere la vita e la preoccupazione di dove potrebbe arrivare la prossima pugnalata pronta a distruggere me o la persona che amo.

6 commenti:

Poto ha detto...

Benvenuto nel BELPAESE...

Davide ha detto...

E' tutto assolutamente assurdo. Come lo sono molte cose in questo paese. Dover vivere con la paura un qualche cosa di normale, qual'è l'amore è assurdo. E' assurdo prendere a calci e bruciare un riccio per divertimento. E'assurdo prendere a coltellate due ragazziche si baciano. E' assurdo farlo e rimanere liberi. E' assurdo che per strada devo avere paura io a stringere la mano del mio ragazzo e non lui, il colpevole di quell'atto barbaro. E' tutto assolutamente assurdo!

Joshua ha detto...

Che schifezza...

Ale223 ha detto...

hai assolutamente ragione... purtroppo viviamo in un paese assurdo, dove tutto questo è la normalità...

bentornato :)

MirkoS ha detto...

Si ok è tutto giusto quello che dici, ma invece di continuare con questi gaypride inutili e a parlare, parlare, parlare, conviene veramente rimboccarsi le maniche e organizzare dei gaypride che abbiano l'obiettivo di portare a casa il riconoscimento di diritti dei gay, basta con questi gaypride il cui obiettivo è quello di portare i gay a fine serata in una discoteca.

Manu ha detto...

Innanzitutto benrientrato!!!
Concordo in toto con quanto scritto da Mirkos e, soprattutto, con quanto hai scritto in questo e nel precedente post.