08 luglio 2011

Inculata?


Ieri mi sono incontrato con gli altri miei 2 colleghi di lavoro e siamo andati presso lo studio commercialista del mio (ex)datore di lavoro per firmare l'accordo sindacale di cassa integrazione.

Li ci hanno spiegato che dobbiamo OBBLIGATORIAMENTE iscriverci ad un corso a nostra scelta tra quelli messi a disposizione dalla regione lombardia tramite loro sito e che possiamo scegliere corsi che hanno un costo fino ai 3.200 euro e che tale iscrizione dobbiamo farla (e presentarla) entro il 30 di luglio; dato che giovedi' 14 ci dobbiamo incontrare all'unione commercio per la deposizione ufficiale dell'atto, se abbiamo gia' fatto l'iscrizione ad un corso da noi scelto possiamo portarla in quell'occasione e darla all'azienza poiche' ci pensera lei a comunicare tutto alla regione.

Ebbene... poiche' io dal 18 non saro' in Italia non ho nemmeno una settimana per far tutto. Cosi oggi mi sono adoperato, ho guardato tutti i corsi, ho contatatto alcuni enti e ho preso appuntamento (sempre per oggi).
A parte il girare di qua e di la e l'enorme quantita' di tempo impiegato si e' rivelato tutto INUTILE.. il commercialista ci ha detto un sacco di cazzate...

Come mi hanno spiegato alcuni degli enti in cui mi sono recato per eventuale iscrizione ai loro corsi, l'accordo sindacale che e' stato siglato e' un accordo di RICOLLOCAZIONE questo significa che siamo obbligati non a frequentare un corso a scelta ma a iscriverci ad una agenzia per il lavoro entro la fine di luglio e fare un percorso con loro cosi composto: colloquio conoscitivo, colloquio orientativo per vedere quali sono conoscenze e competenze, stesura di un CV, ricerca di un impiego. Se l'agenzia mi trova un impiego congruo alle mie competenze e della durata di almeno 6 mesi e io rifiuto, mi verra' tolta la Cassa Integrazione. Per ulteriore conferma ho chiamato una di queste agenzie che gentilmente mi ha cercato una signorina nell'ultimo ente in cui sono stato e questa Agenzia (che fortunatamente e' a Bollate) mi ha confermato tutto e ho pertanto preso appuntamento per lunedi' pomeriggio.

Ora non so a voi, ma a me questa pare proprio una bella inculata.

8 commenti:

Davide Boh ha detto...

Ma questo, almeno l'anno scorso, era solo per gli apprendisti.
Tu sei apprendista?
Nell'azienda in cui lavoro questa trafila l'hanno dovuta seguire solo gli apprendisti.

SkraM ha detto...

ero apprendista
ma a prescindere cmq sia l'attivita albeghiera e' "cessata" e siccome finito il periodo di cassa integrazione non avremo la reintegrazione del posto di lavoro hanno fatto sta minchiata della dote di ricollocazione....

awkward ha detto...

Eh si mi sa proprio Skram -___-

Majin79 ha detto...

E si... e direi anche una di quelle che fanno male...

Manu ha detto...

Ciao Marco!
Mi ritorna in mente quanto ti ha scritto tempo addietro un lettore del blog.
Se puoi, quando ti senti pronto, cerca di eliminare dalla mente l'anno sabbatico.
Le conseguenze del licenziamento purtroppo sono quelle che ora ti appaiono e non sono certo il "plus ultra".
Cmq ora vai in vancanza e pensa solo a star bene con Ste.
Un abbraccione :D

JC ha detto...

Capisco che possa sembrare una fregatura, ma è un tentativo da parte dello Stato di evitare che persone con un bagaglio lavorativo alle spalle si allontanino per troppo tempo dal mercato del lavoro. Probabilmente sai già tutto, però leggi qui:
http://www.prodestonline.it/portale/index.php/it/dote-ammortizzatori-sociali.html

MIcrOO ha detto...

non sono un grande esperto essendo statale e lavorando poi con contratti di collaborazione...immagino che non sia per nulla facile la situazione...in bocca al lupo davvero caro!

Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con JC. Prendila dal lato positivo, è un aiuto in più per cercare un nuovo impiego, in fondo è interesse di tutte e duel leparti trovare un nuovo impiego, anzi è interesse più tuo visto che si prendi la cassa integrazione x un anno, ma poi? Poi che fai? sei a spasso senza lavoro e quindi prima trovi lavoro meglio è x te!

in bocca al lupo!